sabato 21 ottobre 2017

Recensione: Le lame scarlatte di Rob Himmel

Care Cercatrici e Cercatori. Il libro di cui vi parlo è un genere fantasy, self publishing: Le lame scarlatte di  Rob Himmel.

Titolo: Le lame scarlatte
Autore: Rob Himmel
Editore: Self publishing
Pagine: 353
Costo eBook: 3,99 Cartaceo 14,90
Genere: Fantasy

Trama:
L’equilibrio è stato infranto. I pezzi sono sulla scacchiera. Il gioco del potere è cominciato… e reclamerà sangue.

Quando Lynx, il più celebre assassino di Ganderia, fa ritorno nella capitale dopo dieci anni di assenza, gli equilibri di potere vengono infranti. Le otto organizzazioni che gestiscono nell’ombra la vita della città abbandonano il loro torpore e ricominciano a tessere intrighi. Re Nuldest è disposto a qualunque cosa pur di scoprire perché, dopo tutto questo tempo, l’uomo sia ricomparso in città e non esita a mobilitare l’Ordine. Ed Eel non esiterà a rincorrere il suo sogno: divenire il miglior assassino della storia, facendosi un nome sulla pelle di Lynx… Persino Regina è pronta a calare le sue carte. Il gioco degli intrighi è cominciato. Chi trionferà?

"Se siete appassionati dei romanzi di George R.R. Martin non potete perdere questo volume. Un perfetto equilibrio di trama avvincente e scrittura scorrevole." Urban, Fantasy & Co.

"Un libro denso di intrighi e di colpi di scena, un racconto corale che gioca con i sentimenti e le ambizioni dei suoi protagonisti, costruendo una storia dove nessuno palesa le sue reali intenzioni e gli eventi si susseguono con ferocia inesorabile. Una lettura avvincente che si divora pagina dopo pagina." Il Gufo Lettore

"È un romanzo accattivante per la sua capacità di creare un'atmosfera di suspense, ed è una storia dal ritmo incalzante, in cui alcuni personaggi si muovono con cautela e astuzia, dopo aver studiato tutte le mosse, come abili giocatori di una partita a scacchi con la morte." Finestra sul Mondo

Pagina autore

Recensione:
Il romanzo di cui vi parlo oggi è stato scritto da Rob Himmel e ha il nome de " Le lame scarlatte".
Linx il più celebre assassino di Gardenia ritorna in città dopo anni, gli equilibri del potere stanno per essere distrutti, tutte le organizzazioni che agiscono al buio stanno prendendo vita iniziando a creare una fitta rete di sotterfugi e intrighi.
E' un romanzo che personalmente ho faticato un pò a leggere, tanti personaggi, le varie organizzazioni che vivono alla luce del sole e altre, invece, nel buio più assoluto, molte volte mi sono persa nelle pagine cercando di venire fuori da questo marasma di giochi di potere che ognuno tenta di mettere in atto. Non ci si può fidare di nessuno, o sei dentro o sei morto, mentire e giocare sporco pur di aver salva la vita, schierarsi da più fronti pur di arrivare al proprio obiettivo... Sangue e morte come se a essere uccisi fossero dei semplici, innocui e fastidiosi moscerini, ma sotto c'è molto di più. La Congrega, l'Alveare, la Gilda, il Circolo, il Consiglio, tutti loro hanno un piano, cosa vogliono? Il Potere! Chi saprà destreggiarsi tra i vari accanimenti che regnano in questa città? Chi sopravvivrà? Chi distruggerà chi per arrivare all'obbiettivo finale? 
Questo tocca a voi scoprirlo, leggendo questo romanzo, in cui ogni personaggio è ben collocato all'interno di ogni momento o situazione. La scrittura è lineare, le descrizioni non molto lunghe ma precise quanto basta, molti dei personaggio hanno voce in queste pagine, anche se non sempre si percepisce chi sia a parlare, il mistero fa da padrone, come la fitta rete di tradimenti, bugie, tranelli, con un finale a sorpresa che lascia il sorriso sulle labbra. Di chi possiamo fidarci? Chi dice il vero? Chi avrà la meglio su tutti?
Complimenti all'autore
Buona lettura!

Aurelia
LCDL

Booktrailer

Nessun commento:

Posta un commento