martedì 31 ottobre 2017

Anteprima: Gli effetti collaterali dell’amore di Anna Nicoletto

Buongiorno Cercatrici, dopo Gli effetti collaterali delle fiabe,  torna Anna Nicoletto con il suo secondo libro: Gli effetti collaterali dell’amore, il 6 Novembre in self Publishing

Titolo: Gli effetti collaterali dell’amore
Autore: Anna Nicoletto
Genere: romance contemporaneo
Editore: Self Publishing
Pagine: 342
Costo ebook: 2,99 gratis in abbonamento K.U.
Edizione: e-book e cartaceo
Data di uscita: 6 novembre 2017

Sinossi:
Caterina Marte vale centomila clic al giorno.
Sul suo blog si racconta senza filtri: trasferte nelle metropoli, cibi esotici, vestiti che pubblicizza per stilisti famosi ed emergenti. Le sue follower la adorano perché sanno tutto di lei e della sua fantastica vita, vissuta sempre al massimo. O, almeno, così credono…
Dopo aver mandato all’aria i progetti e le aspettative altrui, James Thomas lavora in un piccolo studio nella trasandata East Hollywood. Forse avrebbe potuto avere di più ma non ha accettato compromessi e, tutto sommato, è felice con l’attività che ha avviato con fatica.
Nessuno dei due ricorda con piacere il tempo trascorso insieme, culminato in una notte piena di speranze e illusioni.
Quando il lavoro porta Caterina da Milano all’assolata Los Angeles, non ha alcuna intenzione di imbattersi nel suo ex. Né James intende rivedere la ragazza che era entrata come un tornado nella sua routine.
Ma una serie di circostanze scombina i piani di entrambi, costringendoli a un’improvvisa vicinanza – e a un tuffo in apnea nella profondità dei ricordi.
È vero che il tempo guarisce le ferite, oppure ci sono cicatrici destinate a restare indelebili? E quanto a lungo possono durare gli effetti collaterali dell’amore?

Dopo averla conosciuta ne Gli effetti collaterali delle fiabe Caterina Marte torna con la sua storia, perché c’è solo una cosa più difficile del contrastare la potenza del primo amore: credere in una seconda possibilità.
Nota: il romanzo è autoconclusivo.

Biografia autrice:
Anna Nicoletto vive a Padova con il marito, due figli e due gatti neri. Quando non scrive si divide tra i libri, la pizza e le maratone delle serie tv in lingua originale. Per Piemme ha pubblicato Gli effetti collaterali delle fiabe.


Altri link utili:

AMAZON

Anteprima: Stai con me di Karen Morgan

Cover reveal e sinossi Stai con me di Karen Morgan

Titolo: Stai con me
Autrice: Karen Morgan
Genere: New Adult
Terzo e ultimo volume della trilogia Found My Way
Editore: Self Publishing
Data di pubblicazione: 3 novembre 2017
Ebook: 0,99€ Cartaceo: 

SINOSSI:
Erin e Carter si amano, ma la loro storia non è mai stata semplice. Hanno dovuto affrontare molti ostacoli, i quali spesso li hanno portati ad allontanarsi nonostante il loro amore fosse forte. 
Adesso hanno deciso di provare a rimediare ai propri errori e far crescere il loro rapporto nel migliore dei modi. Ciò che desiderano è vivere la loro vita insieme, senza doversi mai più separare.
Entrambi sono cambiati, le loro vite sono decisamente migliorate.
Ma come ti comporti se qualcosa di più potente e incontrollabile prende il possesso della tua vita?
Solo due sono le soluzioni: ti arrendi e ti lasci sconfiggere, oppure combatti sperando di uscirne indenne.







English book review: The Engagement plot of Krista Phillips

Good morning ladies! We have had the pleasure to read a new book of  the author Krista Phillips.. Her genre is particularly unique so let's have a look at it..

Title: The Engagement plot 
Author:  Krista Phillips
Editor: Shiloh Run Press; Gld edizione
Genre: Contemporary romance
Pages: 322
Price:  9,26€

Description
Six months ago, William stole Hanna’s heart and shattered it in front of millions of people on a reality TV dating show. And now the big-wig CEO is back on Hanna’s home turf in Minnesota and wants her to forgive him? Fat chance of that. But life is swirling around faster than snow in a blizzard, and despite her objections, teaming up with William seems like the only option to rescue her reputation.
              
William has never regretted anything more than the day he gave that ill-fated interview for the reality show, The Price of Love. But while he can’t change the past, he’s determined to fix the future. He just needs to convince Hanna to forgive him—and pretend to be engaged with him. Simple, right?

When the media erupts with even worse accusations, teaming up and pretending to be engaged seems to be the only way to salvage their reputations. Despite the media frenzy that swirls around them, an attraction neither of them can fight off begins to surface. Could this love run deeper than a scandal, or will old wounds tear them apart once and for all? When all seems lost, it’s only with help from above that Hanna and Will may find their happily-ever-after.

Review:  
Hanna and William met during a dating show.. he won her heart proposed to her but during a show interview made a shame of her reputation. Can he win her back? Will they find their HEA? This is not just a love story between two people but how our faith in something above of all will help find the solution for struggles. 

Francy


AMAZON
Recensione in italiano
Buongiorno ragazze!  Oggi abbiamo avuto il piacere di leggere questo nuovo libro in anteprima di Krista  Phillips. Il genere dell'autrice è molto particolare quindi venite a vedere di cosa si tratta...


Titolo: The Engagement plot 
Autore: Krista Phillips
Genere:  Rosa/ Contemporary romance
Pagine:322
Costo: 9,26€
Pov alternati


Sinossi: 
Sei mesi fa Hanna si è innamorata di William e lui le ha spezzato il cuore in uno show televisivo di fronte a millioni di persone . Ora il direttore generale  è di nuovo nella vita di Hanna, nella sua casa in Minnesota,  perché vuole il suo perdono? Poco probabile .Ma la vita ci riserva delle sorprese e nonostante le sue obiezioni stare con William è l'unico modo per salvare la sua reputazione. 
William non ha mai rimpianto nulla come il giorno in cui ha dato quella sfortunata intervista per quel reality show.," The Price of love". Dato che non può cambiare il futuro lui è determinato a cambiare il futuro. Deve solo convincere Hanna a perdonarlo e fingere di essere fidanzato con lui. Facile, no?
Quando i media fanno uscire accuse molto peggiori,  restare insieme e fingere di essere fidanzati sembra il modo migliore per salvare la loro reputazione.  Nonostante i colpi bassi dei  media la loro attrazione torna a farsi sentire.  Può questo amore essere più forte di uno scandalo  le vecchie ferite li separeranno? Quando tutto sembra perduto è grazie ad un aiuto dall'alto che Hanna e William potranno trovare il loro lieto fine.


Recensione:  
Krista Phillips  è una scrittrice di contemporary romance molto brava nei dialoghi e nella descrizione dei luoghi e dei personaggi. Ho letto diverse recensioni e tutti concordano  che la sua scrittura sia scorrevole e piacevole. Il suo genere lo hanno definito Christian romance, da non confondere assolutamente con Mr Grey eh no decisamente no!
Ora mi spiego meglio, i nostri protagonisti si incontrano in uno show televisivo "The Price of Love" lui è il corteggiato e lei insieme a tante altre la corteggiatrice. Lui un direttore generale di un'azienda di cosmesi e lei insegnante. 
Lui sceglie lei e le chiede di sposarlo ma poi rovina tutto durante un'intervista per lo stesso show.


"Quando Hanna entra nella stanza c'è pace. Non puoi che sorridere quando le sei vicino e ti fa venir voglia di esserle vicino sempre"

Lei fugge via e dopo sei mesi lui si fa di nuovo vivo per chiedere il suo perdono.  Fino qui sembrava tutto interessante poi qualcosa cambia e capiamo che Hanna è una fervente cristiana e che in qualche modo lui le ha spezzato il cuore.  William capirà come recuperare la sua fiducia? Riuscirà a sistemare anche la situazione con la stampa?  Ma soprattutto perché William ha rovinato tutto e perché è tornato da lei? Tra interviste alla stampa viaggi in giro per L'America,  genitori ingombranti ci sarà un lieto fine?

"Non riusciva a capire perché c'era qualcosa in Hanna di cui lui non riusciva a liberarsi "

Ho una raccomandazione da fare se il genere "Se abbiamo fede tutto si risolverà" o " Come ti permetti a toccarmi io sono cristiana" non fa per voi non leggete questo libro...

Francy
LCDL

AMAZON

Segnalazione: L’albero delle Fiamme Gemelle di Samantha Lombardi

Carissime oggi vi presentiamo il nuovo romanzo di Samantha LombardiL'albero delle fiamme gemelle, un nuovo fantasy. Dopo il suo Un Baule de Neige a San Valentino è pronta a riconquistarci con questa nuova storia.

TITOLO: L’albero delle Fiamme Gemelle 
SERIE: Twin Flames Series 

AUTORE: Samantha Lombardi 
EDITORE: self publishing 
GENERE: fantasy/erotic romance 
PREZZO: Ebook € 2,99 (gratis su KU) Cartaceo € 14
DATA DI PUBBLICAZIONE ebook: 23 Ottobre 2017 


Sinossi 
Esiste da qualche parte l’amore che ti fa bruciare l’anima, quell’amore che ti sconvolge l’esistenza con un semplice sguardo? Desirée, Rachel e Annika se lo sono chiesto spesso, senza mai però riuscire a trovarlo. Loro non sono solo tre donne in carriera: sono amiche, cresciute insieme come sorelle e nonostante il lavoro le abbia separate, non si sono mai allontanate veramente. E questo grazie anche a Chloe Remonet, l’unica a conoscere le loro reali origini: sono le Elette di un’antica profezia.

Elyan, Tristan e Hildebrand non sono solo tre cavalieri appartenenti all’Ordine dei Ridirì Crann Lasair, uno degli ordini più antichi di Idirion. Loro sono anche i tre Roghnaithe, i prescelti della Dea Sythia e custodi del Crann Lasair, l’Albero Fiamma a lei consacrato. Sono il prototipo dei principi azzurri: belli come il sole e spietati con i nemici. Temuti ed invidiati da molti cadranno vittime di una potente maledizione che metterà in pericolo le loro vite e lo stesso Ordine dei Ridirí Crann Lasair. 

Si ritroveranno a dover affrontare un mondo sconosciuto affidando le proprie vite nelle mani delle tre Elette, perché le loro strade sono destinate ad incrociarsi magicamente, come i loro Mondi: distanti ma allo stesso tempo vicini.
Riusciranno a fidarsi completamente di loro? Riusciranno a superare le iniziali diffidenze? Riusciranno i tre cavalieri a dominare i loro istinti o saranno destinati a bruciare, come le loro anime, in un turbinio di emozioni? Le loro vite sono destinate a cambiare. In un modo o nell’altro.

Sull'autrice

Samantha Lombardi è un'archeologa laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente presso l'Università di Roma La Sapienza. Da sempre appassionata di libri e amante soprattutto dei generi fantasy, urban fantasy, young adult, erotic romance e gialli. Ha deciso finalmente di mettersi in gioco come scrittrice.

AMAZON

Recensione: La dote di Sara di Julie Garwood

Oggi la nostra Fra vi parla di un romance storico edito da Mondadori: La dote di Sara di Julie Garwood.
La dote di Sara (I Romanzi Introvabili) di [Garwood, Julie]Titolo: La dote di Sara
Autore: Julie Garwood
Editore: Mondadori
Pagine:380 pag
Genere: storico rosa
Costo: 3,99 ebook

Trama:
Sara Winchester e Nathan St. James, figlio del conte di Wakersfield, sono promessi in matrimonio da bambini, ma da quel momento le loro vite procedono divise. Trascorrono quattordici anni e Nathan, divenuto un temuto pirata, rapisce la promessa sposa poco prima che scada il contratto matrimoniale. Inizia così un viaggio denso di avventure, inganni e... passione. Il ritorno in patria, però, rischia di far naufragare il rapporto appena costruito per l'ingerenza della famiglia di Sara. Ma Nathan è disposto a tutto pur di vivere al fianco della donna che ha dissolto i fantasmi del passato e riportato il sole nella sua vita, insegnandogli ad amare.

Recensione:
Ci sono dei momenti in cui come mangiatrice di libri ti blocchi o per indigestione o perché un libro ti ha colpito tanto o perché un libro ti ha veramente affossato, ecco in questi momenti io ricorro al mio antidoto personale, ricorro alle mie autrici preferite cambiando radicalmente genere in questo caso mi sono buttata su uno storico rosa della mia amatissima Julie Garwood.
E così mi sono buttata in un viaggio nel tempo: precisamente nell'epoca regency, un periodo che personalmente amo tanto.
Tuffiamoci letteralmente nella storia di Sara e Nathan, una storia che ci porterà sul mare con un pirata che soffre di mal di mare, ci porterà in Inghilterra e ci farà vivere numerose avventure ma... partiamo dall'inizio!
Innanzitutto vi spiego cos'è esattamente il regency per chi non fosse addotto su questo periodo: è quel periodo storico inglese in cui il re d'Inghilterra in seguito a una malattia degenerativa che lo aveva portato alla pazzia era stato rimosso e al suo posto fatto regnare il Principe appunto reggente suo figlio. 
Vi chiederete perché vi sto spiegando ciò, ecco, ehm Re Giorgio era un buon re, un re benevolo che cercava l'armonia nel proprio regno, ed è così che nel romanzo per appianare una faida famigliare che dura da generazioni ingiunge ai due rampolli di convolare a nozze. Vi chiederete ma che problema c'è... ecco la sposa, viene accompagnata in braccio all'altare, voi direte: e allora? Ecco lei ha 4 anni e lo sposo 14! Ora capite il perché alludevo alla pazzia e alla bontà che unità all'assenza di sanità mentale non è assolutamente il massimo. Ovviamente vista l'età è un atto formale per spingere le famiglie a mantenere valido questo matrimonio e quindi secondo la sua testa matta porre fine alla faida e nel tempo a non ricorrere all'annullamento vi è una dote che gli sposi potranno riscuotere dopo un anno di convivenza effettiva e al primo erede. 
Dal giorno del matrimonio non si sono più visti, fino a quando Nathan la rapisce per poter rispettare il contratto di matrimonio, potete quindi immaginare gli stati d'animo su come sarà l'altro fisicamente e non anche perché le famiglie essendo accerrime nemiche creano aspettative mostruose, la Garwood gioca creando gag con l'ignoranza e le leggi di convenienza dell'epoca che portano a situazioni esilaranti.

Nathan si voltò. —Non ne ho bisogno —rispose. —È tutto pronto. 
So già qual è la finestra della sua camera. Gli alberi del giardino mi sosterranno; ho già fatto una prova per essere sicuro. La finestra è senza chiavistello e quindi non c’è da preoccuparsi, e la nave è già pronta per salpare. 
—Dunque hai pensato proprio a tutto, giusto? Nathan annuì.
—Naturalmente. —Già. —Colin sorrise. —E se non passasse attraverso la finestra? Hai pensato a questa eventualità? Quella domanda colpì nel segno, proprio come voleva Colin. 
Nathan assunse un’espressione confusa, poi scrollò il capo. —La finestra è molto larga, Colin.

Nathan è un personaggio complesso è il Capitano della sua nave, con l'amico Colin ha fondato la Compagnia di navigazione Smeraldo, è pieno di sfaccettature ma è anche cinico, chiuso, arrogante, forte, ma anche giusto, lottatore, razionale e a volte quadrato, la sua sposa lo sposterà come uno tsunami gli sconvolgerà la visione che ha della vita. Mi è piaciuto anche se spesso avrei voluto prenderlo a capocciate, è maschilista e in alcuni argomenti un pò ottuso.
Sara, che dire, mi ha conquistato, è ingenua ma spregiudicata e passionale, è completamente irrazionale, un personaggio buffo che ti conquista con la sua visione della vita super positiva, vede il buono in qualsiasi situazione. È una autentica catastrofe, le piaghe d'Egitto in confronto a lei sono acqua di rose; creerà un guaio dopo l'altro piena di buone intenzioni, disastro dopo disastro si insedierà nel cuore di Nathan e dei suoi uomini e penso anche nel vostro.
È un viaggio, nel tempo, nelle convinzioni e convenzioni d'epoca di crescita e ovviamente di nascita di un amore, vi farà passare ore spensierate, riderete, vi emozionerete e vi scalderà di emozioni.
Contiene seppur scritte in maniera soft e quindi a mio avviso più d'impatto scene hot, quindi non adatto ai più piccini.
Io posso solo dire che mi ha conquistato! Lei a mio avviso è una autrice da leggere se si vuole approcciarsi a questo ramo meraviglioso del rosa!

Buona lettura!

Fra
LCDL
AMAZON
http://amzn.to/2zZOsEk

lunedì 30 ottobre 2017

Recensione: Tra le tue braccia di Elena Russiello

Buongiorno a tutti! Oggi vi parlo dell’ultimo romanzo di Elena Russiello, “Tra le tue braccia”, ma prima facciamo un piccolo passo indietro tra le storie di questa autrice. Ricordate la Serie Fighters? Nick che si guadagnava da vivere facendo a botte? Jason, quello divertente, figo, passionale e semplicemente da sposare? Aston, il musicista bello e dannato?
Se la vostra risposta è sì, allora proseguiamo il discorso. Qualora fosse negativa, vi consiglio di recuperare quelle fantastiche letture, ma di non tralasciare quest’ultima.

Titolo: Tra le tue braccia
Autrice: Elena Russiello
Genere: Romance
Data di pubblicazione: 30 ottobre 2017
Pagine: 300
Formato: e-book
Editore: Self Publishing
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited


Sinossi:
L'amore ha bisogno della fiducia, talvolta è insopportabile, si fa insistente... 

La vita non va sempre come pensiamo o speriamo, ad un tratto tutto quello che si è sempre desiderato non è più quello che si vuole e Ryan Evans lo sa bene. La sua esistenza viene sconvolta dal suo ex allenatore di football che gli propone di allenare la nuova squadra del campus e da Leila, una ragazza enigmatica e disinibita che piomba nella sua vita portando problemi e complicazioni. 

Hope Lee è schietta, ha un carattere difficile e ha il difetto di non chiedere mai aiuto ma di darlo incondizionatamente. È una ragazza che ha imparato a fare i conti con la vita troppo presto e, messo un punto al suo passato difficile, abbandona la donna che negli ultimi anni è stata la sua famiglia, per dimostrare agli altri, ma soprattutto a se stessa, che può farcela da sola. 

Ryan e Hope si troveranno a fare i conti l'uno con la presenza costante dell'altra, ben presto si renderanno conto che hanno passato troppo tempo lontani, cercandosi, desiderandosi, e che ora è tempo di smetterla. 

Non sanno però che il passato può tornare prepotente e che distruggerli può essere facile se non sono insieme. Niente è come sembra, le persone nascondono la verità, celandosi dietro bugie, omissioni e sotterfugi. Tutti i segreti verranno a galla, tenteranno di allontanarli, di dividerli per sempre, e sarà difficile per entrambi non cedere alle ombre del cuore. L'indifferenza genera attrazione e quest'ultima è un'arma a doppio taglio: il solo sesso tra persone, forse destinate, fa presto a tramutarsi in amore e più urli al cuore di lasciar perdere più lui resta frastornato dai sentimenti, accorcia le distanze di sicurezza e fa deporre le armi.

Recensione:
“Tra le tue braccia” è il primo volume della Serie Warriors. Tranquille, quando parlo di serie, non intendo un’unica storia con due soli protagonisti di cui agognare il finale, nell’attesa che l’autrice proponga il seguito. Come per la serie precedente – e questa è una caratteristica che adoro, ogni romanzo ha la propria coppia protagonista, amici di amici. Insomma, siete liberi di leggerli come se fossero auto conclusivi, ma posso assicurarvi che la lettura non vi deluderà e sarete voi stessi ad aspettare con ansia il prossimo romanzo. 

In quest’ultimo, narrato in prima persona al presente, con due punti di vista, ritroviamo Ryan Evans – amico dei bad boys/fighters, e la giovane Hope Lee, sorellastra di Nick. Ecco, immaginate un po’ la situazione. Lei è la sorella del migliore amico di lui e sono subito guai in vista.

“«Non sei più solo il migliore amico di mio fratello.».
Annuisce serio, un sospiro di sollievo gli esce dalle labbra.
«Non sei mai stata solo la sorellina del mio migliore amico.»”

Però partiamo dall’inizio. Hope, nonostante la sua giovane età, ha già visto con i propri occhi quanto la vita possa essere ingiusta, per certi versi, però, è come tante altre sue coetanee, soprattutto quando si pensa che la sua migliore amica sta facendo di tutto per impegnarle il cuore e le giornate, procurandole maschi e appuntamenti. Il problema vero, però, è che per una ragazza come la nostra protagonista, farsi volere bene non è difficile, restare invece al suo fianco sì.

“Il mio dito rimane sospeso sull’icona del sito di incontri che ho scaricato. La apro e compare il mio profilo, la mia foto e i miei hobby.
Leggere e la fotografia.
Non dico altro. Non mento, ometto.
Ora come ora ho due possibilità.
Scrivere: mi chiamo Hope Lee e sono su una seria a rotelle.
Oppure…”

Elena Russiello tratta l’invalidità di Hope con delicatezza e rispetto, mostrandoci per gran parte del libro la forza d’animo della ragazza. I punti deboli ci sono, ci sono anche numerose difficoltà già a partire dal passato doloroso della protagonista. Hope è sola, orfana di entrambi i genitori e la donna che l’ha cresciuta - nell’ultimo periodo - non ha fatto altro che serbare rancore e bugie nei suoi confronti, arrivando al punto di opprimerla e renderle la vita un inferno. E poi sussiste la complessità di trovare un lavoro e farsi accettare assieme alla sua sedia a rotelle, gli impedimenti nello svolgimento di alcune azioni ma, ciò nonostante, Hope deciderà di rimboccarsi le maniche e andare a vivere da sola. 
E poi c’è Ryan. L’avevamo incontrato anche nella Serie Fighters e quante di voi hanno sperato di leggere qualcosa su di lui? Siamo state ascoltate e accontentate ma, preparatevi! Questo ragazzo è molta, molta roba. Non parlo solo dell’aspetto fisico e dei suoi addominali, mi riferisco al carattere, alla sua tenacia, al suo essere passionale, geloso, possessivo, con un passato un po’ oscuro ma la capacità straordinaria di essere anche un buon amico e difendere le persone che ama, con una lingua che sa sfornare frasi ad effetto, battute irriverenti e maliziose, parole dolcissime.

“Ho faticato per essere il bravo ragazzo che tutti vedono, eppure quel senso di nausea che sento in fondo allo stomaco non accenna a scomparire, minaccia piuttosto di risalire e farmi piegare sulle ginocchia per buttarlo fuori”.

Ryan attraversa un periodo un po’ confuso, ha terminato i suoi studi ma non è più sicuro di voler fare l’avvocato, anche perché interrogando se stesso scoprirà i veri motivi che l’hanno spinto a intraprendere quel percorso. Il suo vecchio allenatore di Football gli chiede un favore, quello di sostituirlo in sua assenza per qualche tempo e, nonostante il tentennamento iniziale, il nostro protagonista accetta nella speranza di riuscire a rispristinare l’ordine delle cose mentre la lista dei suoi sbagli non fa altro che allungarsi.

“il sesso senza sentimenti è l’errore che ho aggiunto alla mia lunga lista, è solo l’intreccio di due corpi sudati che trovano il loro appagamento, nient’altro. Mi sembra di tradire me stesso ogni volta che le entro dentro”.

Di chi stiamo parlando?
A Seattle arriva, da un giorno all’altro, Leila. Si tratta di un’amica di Aston e Lily, protagonisti di “Questo è il nostro tempo”. Leila è una ragazza davvero problematica, provocatrice e un po’ “facile”, misteriosa e giunge proprio per fare luce sul suo passato. La prima persona ad accoglierla, in casa e nel proprio letto, è Ryan ma successivamente la ragazza si trasferirà da Hope. 
Bene, sfido voi lettrici a mantenere i nervi saldi. Io personalmente non ci sono riuscita, non riesco proprio a farmela piacere assieme a Patrick, altro personaggio che si frappone, con i suoi modi fintamente gentili, tra Ryan e Hope, nonostante Elena Russiello svelerà ogni mistero nel finale della storia, lì dove ogni tassello del puzzle va al proprio posto e il romanzo appare perfetto, curato e ponderato in ogni scelta ed evento.

“Non si è mai abituati alle sensazioni che non sappiamo spiegare e che non vorremmo mai provare. Ecco quello che Ryan Evans è per me. Una serie infinita di emozioni senza nessun senso logico”.

“«Dio, no, Hope! Credo che le secondo possibilità siano per i perdenti. Voglia la prima, quella che concedi ad una persona di cui ancora non ti fidi, quella che il tuo istinto ti sussurra di darmi. Non la sprecherò, sono abbastanza bravo a far diventare un’occasione qualcosa di concreto»”

Botta e risposta, litigi, dispetti, “un passo avanti e cento indietro”, desiderarsi e respingersi credendo che sia sbagliato, ingiusto per uno dei due che dovrà necessariamente sacrificarsi per l’altro; baci infuocati e non solo, frasi da sottolineare perché entrano dentro e le senti un po’ tue. Questo romanzo è un concentrato di emozioni, si passa dalla rabbia alla gioia, dall’ironia alla tristezza e ogni capitolo crea dipendenza perché l’autrice ha la caratteristica di creare suspense e lasciare dei punti in sospeso. Nonostante vorresti fermarti, ti ritrovi a continuare la lettura. Un altro capitolo ancora, per vivere le stesse sensazioni dei personaggi - tutti quanti ben caratterizzati - e il romanzo giunge all’epilogo con il lieto fine.
Un’altra particolarità della penna di Elena Russiello sono proprio i suoi finali, amo definirli “giusti” perché nonostante il romanticismo, i vari ricongiungimenti, lì dove ogni personaggio ha ciò che si merita nel male o nel bene, non c’è mai la componente smielata, c’è sempre amore e quel pizzico di realismo che rende le sue storie sincere.

“«Tra le tue braccia, Ryan. Non ho mai capito perché si sta così bene qui».”.

Antonella
LCDL
AMAZON

Recensione: La piccola bottega del tè di Caroline Roberts

Carissime Cercatrici oggi Elena Be ha il piacere di parlarvi del romanzo "La piccola bottega del tè" di Caroline Roberts edito Newton Compton.

Titolo: La piccola bottega del tè
Autore: Caroline Roberts
Editore: Newton Compton
Genere: Romance Contemporaneo
Pagine: 320
Costo: 4.99 € ebook 10.00 € cartaceo

Trama:
Ellie Hall ha un solo desiderio: dimenticare la vita di città e dedicarsi con amore alla piccola bottega del tè di Claverham Castle, per realizzare il suo sogno di bambina. Niente più noiosi calcoli al computer, finalmente: nelle sue giornate ci saranno solo tazze fumanti accompagnate da torte e biscottini, e amabili chiacchiere con i clienti. Tutto questo è però guastato dallo scorbutico Lord Henry, proprietario del castello, contrario ad aprire le porte della propria dimora ai visitatori. Ma Ellie non ha alcuna intenzione di perdere ciò per cui ha tanto lottato e così, cupcake dopo cupcake, con la sua bottega conquista il cuore degli abitanti, e i suoi dolci diventano l’attrattiva principale del posto. Ora tutto quello che manca nella vita di Ellie è un pizzico di romanticismo: sarà forse Joe, lo scontroso amministratore della tenuta, a donarle un po’ di inaspettata dolcezza?

Chi è Caroline Roberts?
È una scrittrice di romanzi che parlano di amore, perdita, tradimento e famiglia. Vive nel Northumberland, in Inghilterra, un luogo che, con le sue spiagge sabbiose, i castelli e i meravigliosi panorami di campagna, ha ispirato quasi tutte le sue storie. È autrice di numerosi romanzi di successo nel Regno Unito. La piccola bottega del tè è il primo pubblicato da Newton Compton.
Recensione :
... Sono nei nostri ricordi, nelle foto che accompagnano la nostra vita, sono con noi nei momenti felici e ci rincuorano quando ne abbiamo più bisogno ed in questo caso è ciò che lega la nostra protagonista alla nonna che ormai non c'è più ma che le ha lasciato in eredità il libro di tutte le sue ricette... sono i dolci!! un'aspirante pasticcera, con tanta capacità creativa, con tantissima grinta e con la speranza di realizzare il suo sogno più grande, gestire la sala da tè a Claverham Castle, un castello immerso nella campagna inglese.
Ellie, una ragazza che è stufa di vivere la sua vita monotona in un ufficio, e complice anche una grossa delusione d'amore, decide di abbandonare la città per cercare di dare una svolta alla propria vita, affrontando ogni avversità e difficoltà a cui andrà incontro in questa avventura. Ma non sarà da sola ad affrontare questo percorso, sarà circondata dal personale che lavora nel castello. Piano piano si farà strada nei loro cuori e perché no magari incontrerà anche il Principe Azzurro e l'Amore...
La storia è raccontata in terza persona con pov alternati, e di solito non è una lettura che prediligo, ma la scrittrice è riuscita a catturarmi ed ho vissuto praticamente in prima persona questo viaggio fantastico. Mi sono trovata catapultata in un'altra dimensione, tra questi personaggi suggestivi, tra le varie stanze del castello e soprattutto nella sala da tè.
Mentre leggevo queste pagine, mi immaginavo lì con loro a osservarli... seduta in uno dei tavolini della sala con il caminetto acceso, libro in mano, tazza di tè e qualche dolcetto di Ellie appena sfornato con in sottofondo i loro discorsi. Per non parlare di quando Ellie e Joe si troveranno a dover superare i loro limiti per poter dare una possibilità a una probabile loro storia. Joe, amministratore dell'intera tenuta, uomo affascinante, riservato e allo stesso tempo scontroso quando si tratta di mettere in propri sentimenti in gioco... e, come se non bastasse, ha anche un segreto alle spalle..
Caroline Roberts è riuscita a conquistarmi con questa storia romantica, avvincente e dalla scrittura coinvolgente. E' una lettura che mi ha fatto provare un calore nel cuore immenso, nella sua semplicità mi ha emozionato tanto e non vi nascondo che una lacrimuccia mi è anche scappata. Non mancherò di leggere il suo prossimo romanzo.
Consiglio questa lettura a tutte le romanticone come me che adorano avere gli occhi a cuore mentre leggono. E poi a chi come me ed Ellie è ancora legato tantissimo a una nonna che purtroppo non ha più con sé ma che comunque la sente sempre al suo fianco... Il mio pensiero vola a te, NONNA!!
Quindi Mie Care Cercatrici non vi resta che scoprire da sole la dolcezza, in ogni senso, di questo libro.
Alla prossima lettura!!
Elena Bellini
LCDL
AMAZON

sabato 28 ottobre 2017



Buongiorno Cercatrici, in uscita il 30 ottobre Distacco Professionale di Silvia Violet, genere M/M, edito dalla Triskell.

TITOLO: Distacco Professionale
TITOLO ORIGINALE: Professional Distance
AUTORE: Silvia Violet
AMBIENTAZIONE: Atlanta
TRADUZIONE: Nela Banti per Quixote Translations
SERIE: Thorne&Dash - libro 1
PAGINE: 289
GENERE: Contemporaneo
FORMATO: E-book
DATA DI USCITA: 30 Ottobre 2017

TRAMA: 
Thornwell Shipton è ricco, conservatore, gay non dichiarato e un incurabile maniaco del lavoro. Una tragica storia d'amore l'ha lasciato terrorizzato riguardo alle relazioni, sul fatto di rischiare il proprio cuore ed essere di nuovo ferito, quindi dice a se stesso che il sesso è meglio se pianificato e a pagamento.
Riley Dashwood è giovane, accomodante e sta bene nella propria pelle. È un fornaio appassionato e un aspirante chef, che lavora come escort risparmiando per la scuola di cucina.
Sono chiaramente fatti l'uno per l'altro.
Quando Thorne ingaggia Dash, è lussuria al primo sguardo. Dopo alcune torride notti insieme, entrambi cominciano a chiedersi se quello che c’è tra loro sia più che fisico, ma la differenza d'età e la resistenza al romanticismo li spaventa quando si tratta di trasformare la loro relazione da professionale a personale. Dash spinge Thorne ad ammettere di volere delle cose che si è negato per anni. Cose particolari. Cose tenere, premurose. Cose che lo forzino ad aprire il suo cuore, non solo il suo corpo. Per andare avanti, uno o l'altro dovrà rischiare e chiedere ciò che vuole davvero.

COVER & SINOSSI REVEAL Solo noi nell'universo di Elle Eloise

COVER & SINOSSI REVEAL 
Solo noi nell'universo 
Elle Eloise
L’ultimo romanzo della serie How To Disappear Completely dalla penna intensa di Elle Eloise.
L’universo è infinito e impossibile da racchiudere tutto, ma grazie all’amore ci sembra di poterlo vivere appieno dentro di noi in questo viaggio pieno di difficoltà chiamato vita.

Genere Romance Contemporaneo
Collana Mira
Pagine 400
Data di uscita
E-book: 2,99 euro 15 novembre 2017 
Cartaceo:  16,50 euro  25 novembre 2017

Guardare la vita con l’occhio della cinepresa è come trasformare la realtà in una favola. È questa l’intenzione di Samuel quando al corso di Laboratorio di Regia viene assegnato un cortometraggio. Ciò che non si aspetta di trovare è un gruppo affiatato di amici che lo capiscono e condividono con lui la stessa passione per il cinema. Ma è l’amore a sorprenderlo e a trasformarsi in un incredibile imprevisto. Mia è una ragazza timida, chiusa in se stessa, e con una cotta stratosferica per lui. Lei che lo aveva già notato, che vive per il cinema e che soffre di balbuzie. Samuel invece non nota subito la ragazza che gli ha raccolto la penna, ma ne rimane affascinato a poco a poco, perché lei nasconde un universo pieno di stelle tutto da esplorare e riesce a far diventare ogni istante un piccolo momento di perfezione.

Il suo nome è come una profezia. La mia profezia. La voglio, voglio cogliere ogni angolo di luce, ogni zona d’ombra, ogni sfumatura, ogni parola, ogni silenzio, tutto ciò che tiene nascosto agli occhi degli altri lo voglio per me. E io voglio provare a fare la stessa cosa, regalare a lei tutto ciò che ho, compreso il mio cuore, compresa la mia anima. 
«Ieri sera ero troppo sconvolto per farlo, ma ora non riesco a fermarmi. Ti prego, dimmi che posso continuare.» 
«C-cosa ti è successo ieri?» 
«Non voglio parlarne adesso… non voglio parlarne mai. Voglio far l’amore con te. Dimmi di sì, Mia.» 
Mi guarda come se avessi la risposta a tutte le domande dell’universo, ma io ne ho solo una. «Sì.» 

#1 Apri gli occhi e comincia ad amare 16 novembre 2016
#2 Tu che colori la mia ombra 26 febbraio 2017
#3 Il tuo sorriso controvento 3 luglio 2017
#4 Solo noi nell'universo 15 novembre 2017

Recensione: 703 volte tua di L.F. Koraline

Care amiche cercatrici, oggi vi parlerò del capitolo finale della trilogia di L.F. Koraline.  Dopo SUITE 703 e 703 RAGIONI PER DIRE Sì è arrivato il momento di 703 volte tua, edito dalla Newton Compton Editori. 

703 volte tua di [Koraline, L.F.]Titolo: 703 volte tua
Autore:  L.F. Koraline
Editore: Newton Compton Editori. 
Pagine: 327
Costo eBook: 4,99
Genere: Romance Contemporaneo

Trama:
Dall'autrice del bestseller 703 ragioni per dire sì e Suite 703
- 703 volte tua è il terzo capitolo della trilogia -


Eden è disposta a dimenticare tutto e a seguire il suo Damon in Mississippi ma, davanti alle porte della Blake Finance Corporation, riceve una sconcertante notizia.

Il suo mondo si ferma.
Un brutto incidente, ancora una volta, potrebbe distruggere tutta la sua vita.
L'abbraccio di Sean è il suo unico conforto, l'unico riparo.
Lui le chiede di dimenticare, di ricominciare, ma lei non è pronta ad arrendersi, perché qualcosa la spinge a credere che nulla è come sembra...
Tra rivelazioni inaspettate e scoperte sconcertanti, Eden dovrà scegliere: arrendersi al destino o lottare per la verità?



L.F. Koraline

ha due grandi passioni: gli animali e i libri. Con la Newton Compton ha pubblicato 703 ragioni per dire sì, Suite 703 e 703 volte tua. 

Recensione:
Care amiche cercatrici, oggi vi parlerò del capitolo finale della trilogia di L.F. Koraline. 
Dopo SUITE 703 e 703 RAGIONI PER DIRE è arrivato il momento di 703 volte tua edito dalla Newton Compton Editori. 
Non amo dilungarmi molto, preferisco essere breve e concisa, ma nella mia brevità spero comunque di trasmettervi quello che il libro e le emozioni che ne conseguono ha trasmesso alla sottoscritta.
Chi come me ha letto i primi due romanzi aspettava sicuramente con ansia il capitolo finale di questa appassionante e sofferta storia d'amore tra l'affascinante Damon Blake e la giovane Eden Gari. 
Il secondo volume è terminato con un colpo di scena davvero maestoso tanto da lasciarmi letteralmente a bocca aperta e con la fremente voglia di sapere cosa fosse successo.
Benchè il libro sia scritto bene, a parte qualche piccolo refuso che non rovina assolutamente la lettura, questa volta mi ha leggermente delusa.
Ho faticato e non ho apprezzato molto gli scatti d'umore sia della protagonista femminile che di quello maschile, neanche fossero in preda a sbalzi ormonali causati dalla gravidanza, soprattutto in certi momenti dove si doveva pensare a tutto tranne che al sesso.
Oltre agli sbalzi umoral-caratteriali, non ho capito, in certi frangenti,  la poca coerenza della protagonista, sempre in crisi soprattutto sulla scelta finale. Non mi spingo oltre perché non vorrei fare spoiler e rovinare la lettura a chi deve ancora leggerlo. 
A parte questo, devo ammettere che Koraline è davvero un'abile scrittrice a creare suspense e a tenere il lettore sulle spine, tant'è che anche questo romanzo termina con un colpo di scena e forse a mio avviso, almeno lo spero, ci sarà un seguito, se non sui protagonisti principali, ma su quelli che hanno fatto parte della storia
Detto questo il mio giudizio finale è più che positivo, sull'intera trilogia, perchè la storia di Damon ed Eden merita di essere letta, merita di essere assaporata pagina dopo pagina, lacrima dopo lacrima, passo a passo perchè è una storia struggente che ti travolge l'anima, ma ti dà la speranza che se si incontra l'amore quello con la A maiuscola la tua vita può cambiare solo in meglio e il buio della notte in cui si ha vissuto per tutto quel tempo non può far altro che lasciar posto alla luce del sole e al suo calore.
Ragazze detto questo fatemi sapere cosa ne pensate anche voi... Alla prossima!

Sabrina
LCDL