mercoledì 27 settembre 2017

Recensione: Ti amo già da un pò di Tania Paxia

Salve Cercatrici, oggi vi parlo di "Ti amo già da un pò" dell' autrice Tania Paxia, seguito del prequel Ti amo ma non lo sai (Qui) entrambi pubblicati in version self, adesso editi Newton Compton.

Titolo: Ti amo già da un pò
Autore: Tania Paxia
Editore:  Newton Compton Editori
Pagine: 248
Costo eBook: 0,99
Genere: Romance Contemporaneo
Uscita: 28 settembre 17

Trama:
L’autrice adorata dal web torna con una romantica storia di Natale.
Romanticissimo e frizzante!
Manca una settimana a Natale. Maybelle e Luke, entrambi avvocati, sono nel loro appartamento e stanno discutendo animatamente per via di un caso che May non ha voluto accettare e che il padre di Luke, capo del prestigioso studio di avvocati di New York Davis & Associates, le ha ordinato di prendere in carico. May è determinata a non cedere, Luke è irremovibile sulla posizione della famiglia. I toni si alzano e il confronto diventa un litigio vero e proprio. May, delusa dall’atteggiamento del fidanzato, se ne va sbattendo la porta. Partirà alla volta del New Hampshire: trascorrerà le festività nella casa di famiglia con i genitori e cercherà di schiarirsi le idee. La cittadina di Keene non le è mai sembrata così bella, e anche se ha un macigno sul cuore, May non può fare a meno di sentirsi davvero a casa, in mezzo alla neve, a romantiche decorazioni, cioccolate calde col cuore di gelato, e soprattutto non immaginava che avrebbe incontrato di nuovo Peter, il suo amico di un tempo che forse non ha mai davvero capito… 

Numero 1 sul web
La commedia romantica che leggerete quest’anno
«Stupendo! Ho scoperto questa autrice per caso ed è stata una lettura magnifica. Mi ha convolto pagina dopo pagina, emozionandomi e facendomi sorridere! Una bellissima storia d’amore!» «Ho adorato ogni cosa di questo romanzo: l’ambientazione nella piccola cittadina di Keene, con il romantico gazebo al centro della piazza, le decorazioni natalizie e l’immancabile neve a fare da sfondo al racconto. La scrittura dell’autrice, che ha saputo tenermi incollata alle pagine fino alla fine e regalarmi più di un sorriso. Brava!»
«Travolgente. Non sono riuscita a smettere di leggere finché non l’ho finito.»

Tania Paxia
Vive in provincia di Livorno. Frequenta la facoltà di Giurisprudenza di Pisa, ma la sua grande passione è scrivere. La Newton Compton ha pubblicato Le strane logiche dell’amore, un grande successo sul web.

Recensione:
Dopo aver letto il prequel, ho aspettato questo romanzo con ansia, curiosa di sapere cosa fosse successo a Peter Harper e Maybelline Watson, ovvero Peter Pan e Trilly come nella fiaba...

Ormai May è un avvocato, sono passati 8 anni, lavora nello studio legale dei suoceri e del suo fidanzato Luke Davis, anch'egli avvocato, dopo un'accesa discussione avuta in ufficio con suo suocero, May si aspettava di essere difesa da Luke, ma lui non alza un dito. May fa le valigie in fretta e furia e lascia Luke, l'appartamento e New York, per tornare a casa dai suoi a Kane, la sua vera casa..
Tutto ciò che ha lasciato a Kane è rimasto intatto nonostante il tempo passato, la sua casa, i genitori, la libreria della signora Pierce, il Reed's e la sua cioccolata calda, il gazebo con le lucine di Natale... Manca solo una settimana a Natale e May si chiede che fine abbia fatto Peter Harper e perchè la loro amicizia è finita....
Me lo son chiesto molte volte anche io cari lettori, quando nell'ultimo capitolo del prequel " Ti amo ma non lo sai ", Harper era partito per l'università, ma di May purtroppo nessuna notizia...

Posso dirvi che il libro precedende è un pò come uno specchio per le allodole... " Ti amo già da un pò " è compleatamente diverso. Scritto dal pov di May in primis, la scrittura è bella, lineare, fluida, ricca di particolari, ben descritto a partire dai personaggi, fino ai luoghi, come se vedessi nello stesso istante ciò che vedono i protagonisti, non cade mai nel banale o noioso. Ho letto il romanzo in 24 ore ed è lunghino eh... May è molto cresciuta e maturata come persona, adesso è adulta, certo la vena scherzosa non gliela toglie nessuno, i suoi bronci o le facce buffe, a volte è proprio dura di comprendonio e capisce a scoppio ritardato sia le battute che le persone (al solito eh) e ama ancora la cioccolata Watson, ve la ricordate? Poi pensate a chi potrebbe preparargliela! :-)
Io l'ho amato, goduto, gioito e a volte mi sono anche arrabbiata... Ma May è unica nel suo genere, un pò come Trilli. Adesso tocca a voi leggerlo e scoprire cosa accade a May, una volta tornata a casa, perché le sorprese sono tante.

Super Complimenti a Tania per il cambio di rotta che c'è stato in questo romanzo, tra queste pagine, in questa storia tutta speciale.....
Complimenti all’autrice.

Aurelia
LCDL
Compra con clik

Nessun commento:

Posta un commento