giovedì 24 agosto 2017

Recensione: La dama delle nebbie di Julie Garwood

Oggi vi parlo di un libro di un'autrice che amo particolarmente: "La dama delle nebbie"di "Julie Garwood" le amanti del genere storico non possono farselo sfuggire.


Titolo: La dama delle nebbie
Autore: Julie Garwood

Editore: Mondadori
Pagine: 337
Genere: Storico
Costo ebook: 2,99€


Trama:
Per ordine del re il fiero Alec Kincaid, signore di un potente clan scozzese, deve prendere in moglie una donna inglese. La scelta cade su Jamie, figlia minore del barone Jamison: una bellezza dagli occhi viola, volitiva e terribilmente affascinante. Fin dal primo incontro Alec desidera farla sua, ma Jamie è decisa a resistergli. Kincaid, infatti, incarna tutto ciò che lei teme negli uomini: è un barbaro rude e arrogante, e pericolosamente seducente. Eppure i suoi baci le infiammano il sangue rendendola sempre più vulnerabile, mentre strani fatti e dicerie la minacciano ben più di quell'incontenibile desiderio...


Recensione:
Ultimamente un pò satura delle uscite contemporanee sono tornata al mio grande amore gli storici rosa e precisamente alla mia amata Julie Garwood.
La Garwood è forse la mia autrice preferita, qualche sua "creatura" mi è piaciuta meno di altre ma non mi ha mai delusa è formidabile pungente e ironica .
Di lei ne ho letti tanti anche se sono di difficile reperibilità cartacea , ultimamente grazie agli introvabili Mondadori è stata ripubblicata in cartaceo ma sopratutto per nostra grande gioia in digitale quindi alla portata di tutti e il prezzo è onesto...
Non conoscendola all'inizio ma Letta per caso tramite un'amica di mia nonna mi sono innamorata di lei e l'ho letta un pò a caso non sapendo bene ordine e serie, lasciando ahimè in un cantuccio La dama delle nebbie.

"Dopo tutto il disturbo che mi sono preso per dirgli tante bugie!"
" Che bugie?"
" Gli ho detto che sei una dolce e gentile fanciulla, ecco che cosa gli ho detto."
"Lo sono, una dolce e gentile fanciulla" , ribatte lei.
Falco definì. " Dolce come il burro rancido, quando ti arrabbi!"


Il libro è bellissimo le voci narranti sono Alec e Jamie  (tranquille non è un m/m storico Jamie è una donna per sua "sfortuna, inglese :P) Che per ordine di re Edgar e re Enrico sono costretti a contrarre il matrimonio.
Jamie è così costretta ad abbandonare la terra natia e a trasferirsi in Scozia, nella terra di suo marito presso il suo clan un gigante un Po buzzurro, testardo e prepotente ma... per lui sono complimenti :P 
Il libro sarà un continuo punzecchiarsi, verrete catturati perché oltre alla trama c'è anche un mistero... ovviamente non vi svelo nulla!!!
Vi auguro una buona lettura di questa autrice straordinaria



Fra 

Le Cercatrici di libri
Compra con un click

Nessun commento:

Posta un commento