mercoledì 7 giugno 2017

Recensione: Di nuovo con te (Thunder Road Vol. 3) di Katie McGarry

Buongiorno oggi vi parlo di  Di nuovo con te  Vol#3  della Serie Thunder Road di Katie McGarry, edito da Harper Collins
In uscita domani 8 giugno.


Titolo: Di nuovo con te (Long Way Home)
Autore: Katie McGarry
Editore: Harper Collins (Harlequin Teen)
Serie: Thunder Road Series #3
Genere: Romance: Young Adult
Pagine: 408
Costo ebook: 6.99 
Costo cartaceo: 12,67
Uscita: 08 giugno 2017

Trama:
Violet sa esattamente qual è il suo posto nel motoclub del Reign of Terror: come tutte le donne, deve starsene in disparte e lasciare che siano gli uomini a risolvere qualsiasi tipo di problema. Quando suo padre viene ucciso, però, si rende conto che se vuole proteggere se stessa e il fratellino deve prendere le redini della propria vita e tagliare i ponti con tutti, compreso Chevy, il ragazzo con cui è cresciuta e di cui è innamorata. Ma nel momento in cui un clan rivale la ricatta, minacciando di rivelare vecchi segreti che potrebbero danneggiare le persone che le sono più care, tutte le sue certezze si sgretolano. Violet è costretta così a mettere in discussione quello che era convinta di sapere sul conto del padre, del Terror, di Chevy e soprattutto ciò che lei ha sempre sognato. Il che comporta dare un nuovo significato a parole come famiglia, lealtà, amore, amicizia, perdono... E trovare dentro di sé la forza per diventare la persona che salverà tutti loro.

Recensione:
Morivo dalla voglia di leggere questo libro, non vedevo l’ora di conoscere la storia di Chevy e Violet, e la McGarry non mi ha deluso. 

Chevy e Violet si conoscono da che hanno memoria, sono cresciuti insieme, sono diventati amici, si sono innamorati e poi hanno perso tutto. Tutto è cambiato con la morte del padre di Violet. Il dolore e la paura per sé e la sua famiglia l’hanno allontanata dal club, e dalle persone che considerava la sua famiglia e suoi amici. Anche Chevy ha perso suo padre, ma come nipote del Presidente del club, il Regno del Terrore ha sempre fatto parte della sua vita. Così, quando Violet ha deciso di allontanarsi, non ha lascia indietro solo il Terrore ma anche Chevy. 

È passato quasi un anno da quando Violet ha eretto un muro invalicabile tra loro, questo non vuol dire che i suoi sentimenti per lei siano cambiati.
Questo ultimo capitolo della Thunder Road Series inizia con l’acceleratore premuto, uno sviluppo della storia che non mi ha permesso di staccarmi dalle pagine. A rompere gli equilibri è infatti un evento inaspettato per cui Chevy e Violet si troveranno ad affrontare una bruttissima situazione, potendo contare solo sull’altro per la loro sopravvivenza. 
Messi davanti a una scelta impossibile, dovranno prendere delle decisioni che mettono in discussione tutto: l’amicizia, l’amore e lealtà. Scopriranno quanto sono disposti a fare per proteggere chi amano.
In questo libro vengono toccati molti argomenti e svelati segreti nascosti nella memoria del club. Di questa trilogia “Di nuovo con te” è il libro più corale e ci fa capire l’importanza della famiglia, della fiducia e del perdono. Ci accompagna lungo la faticosa strada da seguire per trovare un percorso di vita che ci rappresenti, anche se va contro le aspettative della famiglia. 
In questo libro il tema della famiglia è centrale, mi è piaciuto molto come la McGarry lo ha trattato. È stato bello ritrovare Eli e scoprire il suo rapporto con Violet e la sua famiglia. Lui e Violet sono simili, sotto molti aspetti: sono due personaggi fieri, caratterialmente molto forti e determinati, pronti a proteggere chi amano con ogni mezzo e maledettamente testardi. Il loro carattere li porta a scontrarsi duramente, realizzando alcuni tra i dialoghi più intensi di tutta la serie, per fortuna la caparbietà non impedisce loro di comunicare e ritrovarsi.

"Il club richiede fiducia, lealtà e rispetto e io pretendo lo stesso. Lo merito e tu meriti qualcuno che possa essere felice con gli avanzi che le vorrai lasciare, dopo che avrai giurato fedeltà a qualcun altro.

Violet è una protagonista dal carattere forte, questo l’avevamo già visto nei precedenti libri, quello che mi ha sorpreso è stata la capacità di prenderla subito in simpatia con lei, un fatto decisamente inatteso dato il suo ruolo negli altri libri della serie. La McGarry ci fa entrare nei suoi pensieri, condividiamo le sue paure e tutto a un tratto il suo comportamento diventa comprensibile. 
Violet è una protagonista indipendente e determinata. In un mondo fatto dagli uomini, per gli uomini, non ha paura di dire ciò che pensa e lottare per quello in cui crede. Lei non si sente inferiore a nessuno e mette in discussione le regole fondanti del club facendo sentire la sua voce.
In un mondo dove quotidianamente vengono perpetrate violenze sulle donne e veicolato un messaggio sbagliato e aberrante, in cui la violenza è una forma d’amore, ben vengano libri come questi che insegnano alle ragazze a reclamare il loro diritto al rispetto e a un amore sano e condiviso.

“Non sono di tua proprietà, non sono un cane… noi siamo pari, e merito l’amore e il rispetto che ne consegue, perché questo è quello che fa un vero uomo quando ama una donna.”

Abbiamo parlato di Violet, che dire di Chevy? Lui è il bravo ragazzo, quello che si butterebbe nel fuoco per chi ama e vorrebbe rendere tutti felici. Solo, non è possibile. È impossibile non stare male per lui, che si trova diviso a metà tra l’amore per Violet e quello per la famiglia. 

“Due strade. Un solo percorso. Non posso prendere entrambi”

A differenza di Violet, Chevy deve ancora trovare la sua strada. Lui deve ancora capire cosa fare una volta conclusa la scuola e il tempo a sua disposizione sta per scadere. Se lui è pieno di dubbi riguardo al suo futuro, non ne ha sui sentimenti: il suo amore per Violet è assoluto, il suo modo di starle vicino e darle tutto quello di cui ha bisogno ti conquista. 

“Non posso fermarli dal ferirti, ma posso tenerti al caldo. Lasciamelo fare. Non è molto, ma è tutto quello che ho.”

La storia tra Chevy e Violet è intensa e romantica, parteggi per loro mentre combattono per riuscire a ritrovarsi. Una volta erano amici, ora sono anime gemelle e devono riuscirci.
Mentre Chevy e Violet cercano di trovare una nuova dimensione per la loro storia, questo libro tratta anche di quella delicata fase che è la crescita, di quel momento in cui devi iniziare a prendere decisioni che influenzeranno il tuo futuro. La McGarry, come sempre, cerca di lanciare un messaggio con i suoi personaggi: non importa cosa farai, purché sia quello che vuoi. 
Siamo arrivati alla fine di questa recensione, non posso non menzionare quanto ho apprezzato il cross over con l’altra serie dell’autrice, la Pushing the limits. Fa infatti parti della storia anche Isaiah Walker, uno dei miei personaggi preferiti. Se vi chiedete il perché, dovete leggere il libro!

Una piccola nota sul titolo, la scelta del titolo originale era cucita in mille modi a questa storia, la lunga strada verso casa, che si trattasse di Chevy, dell’MC, che fosse il ritrovarsi, era così ricca di significati che è un vero peccato che sia andata persa.

Mi mancheranno le storie dell’MC, mi mancheranno questi ragazzi. Non mi resta che augurarvi buona lettura.

Ale
LCDL
Compra con click

Nessun commento:

Posta un commento