giovedì 25 maggio 2017

Recensione: In love. A volte basta un tweet perché i sogni si avverino di Eliana di Nunzio

Vi parlo di In love. A volte basta un tweet perché i sogni si avverino. Libro tratto da una fanfinction pubblicata sulla piattaforma di Wattapad  da una giovanissima adolescente: Eliana di Nunzio, la quale ha avuto un successo inaspettato. Edito da DEA in uscita oggi. Venite a scoprire di cosa si tratta.


Titolo: In love: A volte basta un tweet perché i sogni si avverino
Autore: Eliana di Nunzio
Editore: DEA
Pagine: 240
Costo eBook: €. 6,99
Cartaceo:  €. 13,52 Formato cartonato con sovraccoperta
Genere: Young Adult
Uscita:  25 maggio 2017

Trama:
L'unica fanfiction autorizzata da Alberico De Giglio

Quante volte il vero amore può bussare alla porta? Una sola, Beatrice ne è convinta. E lei la sua occasione l’ha già avuta. Sette, indimenticabili mesi insieme a Francesco, il suo primo e unico ragazzo. Che l’ha tradita e le ha strappato il cuore in mille pezzi. Bea sa che c’è solo un modo per riprendersi da una delusione d’amore: rifugiarsi tra le braccia degli amici e perdersi nei propri sogni. E il suo sogno più grande si chiama Alberico De Giglio. Proprio lui, l’inarrivabile star di YouTube. L’unico in grado di regalarle sempre un sorriso e farla sentire speciale. Finché un giorno succede una cosa incredibile: Bea scrive un tweet divertente, Alberico la nota e le risponde. In un attimo il sogno diventa realtà. Lui è davvero perfetto: è gentile, simpatico, dolcissimo… Bea adora quel ciuffo ribelle e i suoi occhi per lei sono come magneti. Così i due iniziano a scriversi, sempre più spesso. Confidenze, risate, messaggi scambiati a tarda notte, e l’amicizia pian piano diventa qualcosa di più. Forse, allora, l’amore non bussa alla porta una sola volta. Bea vorrebbe crederci, ma in fondo lei e Alberico appartengono a due mondi troppo diversi. Tutto sembra contro di loro. Specialmente da quando Francesco è tornato ed è disposto a tutto pur di riavere Bea…

Una storia d’amore straordinariamente romantica e universale che è già un fenomeno editoriale su Wattpad, dove ha conquistato centinaia di migliaia di lettori in pochissimi mesi.

Eliana di Nunzio
Eliana di Nunzio (2000) è nata a San Severo, in provincia di Foggia, dove vive tutt’ora. Frequenta il terzo anno delle scuole superiori, ama le storie d’amore, le serie tv e i libri. Eliana ha scritto In Love all’età di quindici anni, pubblicandolo un capitolo per volta su Wattpad con il nickname @amaminviall e vivendo il suo sogno insieme a oltre 250.000 lettori.

Alberico De Giglio
Alberico DE GIGLIO (1998) è nato a Bari. Da sempre appassionato di cinema e video, oggi è uno dei più amati YouTuber italiani. Diventato virale per le parodie e gli scherzi divertenti, i suoi canali social hanno raggiunto il milione di iscritti. Nel 2016 ha pubblicato You Dream, il suo primo lib

Fin dal primo momento mi sono ritrovato a fare il tifo per Bea, a ridere e  devo ammetterlo anche a commuovermi. Mi sono appassionato a questa storia come se fosse mia. E, be’, in fondo un po’ lo è! Perché, anche se le cose che questo romanzo racconta non sono accadute realmente, sembra proprio che siano vere.

Recensione:
Questo smartphone mi ha fatto soltanto illudere che la lontananza non contasse nulla, e invece conta moltissimo.
Chi di noi non ha amato o ama follemente un personaggio? E se la mia generazione aveva solo tv, riviste o passaparola per seguire i propri idoli, la nuova generazione digitale adesso è a un click dal poterli seguire, magari sulle pagine Facebook, Instagram o Twitter. Ecco ora immaginatevi che il vostro idolo risponda a un vostro like o tweet e cominciasse poi a seguire il vostro profilo... Cosa pensereste? 
Io sarei svenuta se avessi avuto anche un solo sguardo da un Brad Pitt o da Lee Ryan del gruppo dei Blue o da Sam Heugham, figuriamoci un tweet.

All’improvviso mi sento scollegata dal mondo, isolata e sola. Provo una fitta di nostalgia, ma una nostalgia particolare: di qualcuno che non ho ancora incontrato.

Ecco questo è quello che succede a Beatrice una ragazza Milanese di 16 anni quando Alberico De Giglio il suo idolo, risponde, dopo due anni che lo segue sul Social, a un suo tweet. Da lì inizia questa amicizia e tra un tweet, una telefonata o video-chiamata, ben presto tutto si trasforma in amore. Ma Bea è una comune sconosciuta che vive in un'altra città.  Lui è una Star famosa di YouTube, sempre attorniato dalle sue fan adoranti. 
Potranno mai collimare questi due mondi?

In love è tratto da una fanfinction scritta e pubblicata su Wattpad da una giovanissima fan di un altrettanto giovanissimo Youtuber,  Alberico De Giglio, che ha letto la storia e ne è rimasto entusiasta, tanto da autorizzarla. Lui stesso nella prefazione dice di riconoscersi nel personaggio di Eliana, e che lei è riuscita a renderlo abbastanza somigliante, si è più volte ritrovato sia nelle reazioni che nelle risposte dell'Alberico del libro.

Se chiudo gli occhi Alberico è ancora qui con me, che mi stringe tra le sue braccia e sta per baciarmi. Perché non basta un battito di ciglia ad accorciare le distanze?.

La scrittura così come le reazioni emotive di Bea la protagonista risultano al quanto adolescenziali, il continuo altalenare in modo incostante di pensieri di Bea sul suo ex e su Albe destabilizzano, ma di fatto Eliana aveva 15 quando ha iniziato a pubblicare la storia su Wattpad riuscendo ad avere un successo inaspettato. Questa storia d'amore ha fatto sognare un gran numero di ragazzine, che adesso potranno veder realizzato il loro "sogno" in carta in tutte le libreria.
Un libro adatto per lo più alle teenagers, anche se devo ammettere che ci sono un paio di cose nel libro che oggi che sono una mamma mi hanno fatto storcere un pò il naso, per il messaggio che potrebbe passare a dei giovani appena adolescenti (per esempio bere un'intera bottiglia di un superalcolico nel giro di un'ora non è esattamente salutare, ne consigliabile farlo).

Non vorrei andarmene. Non vorrei più staccarmi da lui. Se soltanto si potesse mettere in valigia anche questo istante, mentre il sole al tramonto illumina i nostri sorrisi un attimo prima di attraversare le porte scorrevoli.

Quello sui Social è un fenomeno di cui ormai nessuno di noi resta immune, ne veniamo catturati inesorabilmente, tanto da sentire l'astinenza da Internet quando non possiamo collegarci. Questo libro come tanti altri simili ne da sempre più la conferma.

Ahimè i tempi sono proprio cambiati, così i gusti dei giovani. Se io sospiravo e mi comuovuevo alla dichiarazione di eterno amore di Mr Darcy, le ragazze di oggi sospirano e piangono davanti a una parodia su YouTube.
Alla prossima!

Virgy
Le Cercatrici di Libri

Compra con click


Recensione Disconnect 2 di Ilaria Soragno + Giveaway Disconnect 1-2

Buongiorno Cercatrici, vi racconto di Disconnect volume 2, che va a completare il primo romanzo della serie scritta dalla giovanissima Ilaria Soragni e pubblicato con la Leggereditore,  in uscita proprio oggi.


Titolo: Disconnect 2
Autore: Ilaria Soragni
Editore: Leggereditore
Costo: 4,99€
Pagine: 230

Trama:
Sono passati undici anni da quando Hayley ha lasciato Baltimora. Adesso vive a Londra e lavora in un bar del centro insieme a Jackson, il ragazzo che l’ha aiutata fin dal primo giorno e che è diventato il suo migliore amico. Hayley cerca di affogare i ricordi nella nebbia, nel grigio del cielo, ma le sembra sempre difficile. I pensieri continuano ad affollarle la testa e le notti le lasciano spesso in dono due occhiaie scure. Luke non l’abbandona. E un giorno compare in carne e ossa: si è trasferito a Londra per cercarla e finalmente l’ha trovata. Così Hayley viene travolta nuovamente dalle emozioni e dalle sofferenze che sperava di aver lasciato in America, fino a decidere di tornare a Baltimora insieme a Luke, convinta che affrontare il passato sia l’unico modo per vivere davvero il presente. Ritroverà tutti quelli che aveva lasciato, cresciuti e più maturi ma con ancora impressa nella memoria la morte di Ryan, l’evento che ha segnato nel profondo le loro anime cambiandoli per sempre. Cosa succederà ora che il gruppo è di nuovo unito? Riusciranno a superare il passato che li lega, le colpe e i rancori, per costruire il futuro?


Recensione:
Il primo volume della serie finiva con un enorme cliffhanger che portava il lettore a compiere un salto temporale molto ampio e un cambiamento addirittura di continente. Finiva con quella porta aperta e, sbam, il passato che non si è mai dimenticato ritorna di prepotenza nel presente. Non era assolutamente facile scrivere una recensione senza rischiare di fare qualche spoiler grosso che avrebbe rovinato la suspense a chi ancora non ha letto il primo volume... ma poi dando una scorsa alla sinossi mi sono resa conto che, più o meno, svelava già molto di suo.
Sono passati 11 lunghissimi anni e da ragazzini li ritroviamo ormai adulti. Sono cresciuti ma quel grande dolore, sopraggiunto all'improvviso, brucia sulla pelle ancora in modo evidente. L'amore non è svanito così come i ricordi.
Al contrario del primo che inizialmente mi aveva confuso un pò, in questo secondo volume Ilaria Soragni mi ha fatto bruciare pagine. Le prime cento le ho finite alla velocità della luce conquistata dal suo modo di scrivere pulito e semplice che con pochi tratti dà l'idea di quello che stanno vivendo i personaggi.
Poi, man mano che ci avvicinavamo a questo ritorno in America ho cominciato a percepire una confusione che mi ha reso faticoso inquadrare personaggi, vicende, situazioni. E' una girandola troppo veloce che si sofferma troppo poco sulle dinamiche di questa sofferenza causata dalla morte di Ryan... c'è da dire che di tempo ne è passato troppo ma nonostante tutto non sembra minimamente scalfito o diminuito e purtroppo, almeno a me personalmente, non è proprio passata l'intensità di questa emozione, così come non è passata neppure questa reticenza di lei, che è combattuta a riprenderselo e poi si rimettono insieme così...
Nel primo romanzo Ilaria mi aveva sorpreso per aver imbastito una storia piena di spunti interessanti con personaggi con una psicologia complessa, che nonostante la giovane età aveva saputo muovere molto bene. In questo l'impalcatura appare più traballante, così come i dialoghi che si scambiano i due giovani, che erano molto più emozionanti e intensi nel primo.
Non è per mancanza di bravura dell'autrice quanto piuttosto si percepisce che sta descrivendo un universo troppo lontano dal suo mondo. Questi personaggi non sono più adolescenti come lei, ma ormai adulti quindi più difficile da descriverli, ma sono più che convinta che l'impegno e la maturità l'aiuteranno ad affinare maggiormente quelle qualità che già è già parecchio brava a usare per la sua età.
Questo romanzo nonostante sia un romance contemporaneo è adattissimo per le ragazze adolescenti perché Ilaria non scade mai in scene troppo forti e non usa mai un linguaggio scurrile.

Buona lettura,
Fabiana
Le cercatrici di libri


Compra con un click
GIVEAWAY
Grazie alla Leggereditore un fortunato vincitore potrà portarsi a casa Disconnect 1 e 2.
Per poter vincere i due cartacei e il nostro segnalibro vi basterà seguire poche semplici regole:

- Iscriversi al blog
- Commentare sotto al post dicendoci perché vi piacerebbe vincere la serie di Ilaria Soragni e lasciando la vostra mail per essere ricontattati e il vostro nome di FB.
Mi piace alla nostra pagina FB
Condividere questo post sulle vostre bacheche FB in modalità pubblica taggando almeno tre amici.
.- Unirvi al nostro gruppo FB Le cercatrici
Avete tempo dal 25 maggio al 31 maggio alle ore 12. Dopo di che tramite random.org verrà estratta la fortunata vincitrice che sarà ricontattata tramite email.

Buona fortuna a tutti, 
Le admin


NB:
1. Ricordati di lasciare la mail per essere ricontattato altrimenti dovesse uscire un nominativo senza email si procederà a una nuova estrazione.


2. Ricordati di seguire tutti i passaggi altrimenti in fase di controllo se hai vinto ma non hai svolto tutti i compiti, si procederà a estrarre di nuovo.

3. Il romanzo verrà spedito con piego di libro ordinario pertanto la spedizione non è tracciabile e sarà in mano a poste Italiane.  

mercoledì 24 maggio 2017

Recensione anteprima: Destiny. Un amore in gioco di Lindsey Summers

Ben tornate Cercatrici, Vi parlo di  Destiny. Un amore in gioco di Lindsey Summers, 
Una storia che ha spopolato su Wattpad, ed ora arrivato in Italia grazie alla Newton Compton Editori. Venite con me a conoscere Keeley e Talon.


Titolo: Destiny. Un amore in gioco
Autore:  Lindsey Summers
Editore: Newton Compton
Pagine: 283
Costo eBook: 4,99
Genere: Young Adult
Uscita: 25 maggio 

Trama:
90 milioni di lettori su Wattpad
Puoi innamorarti di qualcuno che non hai mai incontrato?


Per Keeley sarebbe stato già un disastro aver preso il telefono sbagliato, l’ultimo giorno di scuola appena prima di partire per le vacanze estive. Ma il disastro si trasforma in una vera catastrofe quando scopre di aver preso per errore quello dell’odioso, egocentrico Talon, che tra l’altro è appena partito per il ritiro di football… con il suo telefono. Con riluttanza, i due decidono di inoltrarsi reciprocamente i rispettivi messaggi per una settimana. E così, giorno dopo giorno, Keeley inizia a conoscere un altro lato di Talon, che non le dispiace per nulla. C’è molto oltre la facciata dell’atleta sbruffone che la maggior parte delle persone vede. E inizia a esserci molto di più anche nel cuore di Keeley riguardo a Talon. Troppo. Messaggio dopo messaggio, riesce a esprimersi come non le era mai capitato, e sente che potrebbe davvero diventare la persona che ha sempre voluto essere. E quando i due finalmente, dopo sette lunghi giorni, si incontrano per scambiarsi i telefoni, scocca la magica scintilla. Ma, mentre Keeley ha giocato a carte scoperte, Talon nasconde un segreto che li riguarda. Qualcosa che potrebbe cambiare la loro relazione. E quando Keeley lo verrà a sapere, potrà fidarsi ancora di lui?


90 milioni di lettori su Wattpad
Il libro che è diventato uno straordinario caso del passaparola
L’amore romantico ha una nuova straordinaria voce. Anzi due
È arrivato il nuovo fenomeno destinato a scalare le classifiche di tutto il mondo

«Divertente, stuzzicante e scritto in modo brillante. Destiny. Un amore in gioco è il romanzo più romantico e stupefacente che abbia mai letto. 5 stelle di platino!»
«Quando Keeley e Talon si incontrano il cuore mi batteva così forte che pensavo mi sarebbe schizzato fuori dal petto. Amo questo romanzo, vorrei viverci dentro, anzi vorrei che Talon uscisse fuori dalle pagine!»
«Ho cominciato a leggerlo per scherzo, ma più andavo avanti e più mi ritrovavo coinvolta nei dialoghi di Keeley e Talon e mi sembrava di non poterne più fare a meno»


Lindsey Summers
Ha cominciato a postare la sua storia su Wattpad, che inizialmente si chiamava The CellPhone Swap. Dopo pochi capitoli aveva già collezionato centinaia di migliaia di lettori che volevano che scrivesse ancora, finché quei lettori sono diventati milioni e il suo libro è stato acquistato all’asta per essere pubblicato da Kate Egan, editor della trilogia Hunger Games.

Recensione:
La Edgewood e la Crosswell sarebbero sempre state nemiche.

Per Keeley, giovane 17 enne, perdere per l'ennesima volta il cellulare, non è una novità. Andare a cercarlo, trovarlo sotto al tavolino dove ha fatto colazione quello che crede sia il suo di cellulare invece è un enorme complicazione. Perché una volta tornata a casa, ben presto scopre che invece nelle sue mani ha un cellulare a sua volta perso da un certo Talon. Sembra tutto molto semplice, eppure devo dire che per me le dinamiche dello scambio sono tutt'ora incomprensibili.
Ma tornando alla storia, i due ragazzi cominciano a messaggiare per una settimana, questo è il tempo che ci mette Talon a tornare dal ritiro con la squadra di Football di cui è il quarterback, e poter scambiare il suo telefonino con quello di Keleey.

A che ora sei libero? Dobbiamo scambiarci i cellulari. E prima lo facciamo, meglio è. Non posso. Sono partito oggi per il ritiro di football.
Doveva aver letto male. Keeley sbatté gli occhi: iniziava a innervosirsi. 
Perché non me l’hai detto ieri? Ci saremmo potuti incontrare stamattina. Scommetto che ora vorresti non avermi preso in giro, eh? 
Non avrebbe riavuto il cellulare perché lui desiderava vendicarsi? Che motivazione stupida, da egoisti. Se i suoi genitori lo avessero scoperto, non le avrebbero mai comprato un altro cellulare. 
Ciò che vorrei è che tu non esistessi. Quando torni? Fra una settimana. E io cosa dovrei fare fino ad allora? Sognarmi. In giro si dice che io sia davvero notevole, se riesci a capire cosa intendo… 

Ma nel frattempo l'uno inoltrerà i msg e le chiamate dell'altro....messaggio dopo messaggio scoprono di essere coetanei, che lui ha una vera passione per i marshmallow "peep" di colore blu. E tra battute e contro battute non riusciranno più a fare a meno di tenersi in contatto. Quella connessione inaspettata che sentono al momento del loro incontro si trasformerà in qualcosa di più profondo. 

«Bambola, da quello che ho visto, la persona che sei ora è davvero grandiosa». Le diede un bacio sulla fronte, poi un altro sulla tempia.
Saranno i sentimenti e l'attrazione che scocca tra i due ragazzi a creare un bel pò di grattacapi a entrambi, oltre a dover superare molte barriere che sembrano allontanarli e infine nonostante tutto riavvicinarli. Ma sarà un segreto che Talon non ha avuto il coraggio di confidare a Keeley per paura di perderla a mettere tutto in discussione. Il loro amore sarà abbastanza forte da superare le difficoltà? Ma soprattutto ne varrà la pena?

Ma possiamo superare qualsiasi ostacolo si metta sul nostro cammino». Il suo tono la sfidava a contraddirlo. Keeley sentì un moto d’affetto nei suoi confronti, si sollevò sulle punte dei piedi e lo baciò sulla guancia. «Dài», gli disse, tirandolo per mano. «Andiamo a finire il tuo castello di sabbia»

Inizio, consigliando la lettura di questo libro anche alle giovanissime, perché ricco di messaggi altamente positivi, come la sincerità, l'affetto e l'appoggio famigliare e la lealtà, l'amicizia, il mettere l'accento sui rischi che si corrono su delle azioni commesse sotto l'effetto inibitore dell'alcool. Oltre a essere un testo molto casto, e tant'altro.
Vedremo crescere la sicurezza di Keeley verso se stessa, affrontare la paura per il futuro ancora nebuloso come ogni teenager, che sta per affacciarsi nel mondo degli adulti. Così sarà anche per Talon, che ha saputo trovare la strada e cambiare dopo gli errori commessi. Insomma una giovane coppia che trova negli ostacoli che la vita mette loro davanti un motivo per uscire dal bozzolo e affrontarli con maturità e consapevolezza. Che si può migliorare e che tutti meritano una seconda possibilità.
Questo libro è un piccolo spaccato di vita americana e sugli adolescenti in seno a delle famiglie con sani principi e amore verso i figli con tutti i pregi e i difetti che questo comporta.
Un libro scritto in modo fluido che scorre velocemente. Chissà se avremo un seguito magari con una storia su Zack fratello gemello di Keeley, con un carattere un pò contraddittorio ma fondamentalmente molto legato alla sua gemella, ne sarei davvero lieta.

Alla prossima!

Virgy
le cercatrici di Libri

Compra con un click

martedì 23 maggio 2017

Recensione: LETTERE A LEI di Francesca Oliva

Carissimi oggi vi presentiamo lettere a lei di Francesca Oliva


Titolo:  LETTERE A LEI 
Autore: Francesca Oliva
Editore:  Independently published
Pagine: 45
Prezzo: €. 9,99 cartaceo - 3.99 ebook
Genere: Romanzo epistolare 

Trama:
“Lettera a Lei” è il romanzo epistolare che racconta la storia d’amore tra due donne di mezza età la cui quotidianità viene scossa da un evento inatteso e drammatico. Come sempre anche in questa coppia non mancano brividi e rabbia, abbracci e affetto, pezzi di storie tristi e confuse, frammenti di realtà che toccano il cuore e portano alla luce rancori e ricordi. Una storia breve e intensa che spero vi conquisterà.

Recensione:
Lettere a lei è un romanzo epistolare breve, parla di una coppia di donne che affronta la durezza della vita, sono donne come tante, il cui comune denominatore è l'essere dello stesso sesso e amarsi. 

Sono vent'anni che stiamo insieme, forse 22 o 23? Non ricordo mai la data esatta del primo giorno, di quel primo bacio che credevo non avesse valore, di quel primo bacio che ci ha unite per sempre, a mia insaputa. 

Le gioie e i dolori di una vita di coppia, i disguidi, il voler gestire la coppia stessa e prendere decisioni per entrambe senza consultarsi, le sofferenze che si accumulano nella mente e nell'animo, il non trovare un punto di incontro, ma andare avanti lo stesso per l'amore, la gioia e i sorrisi sinceri dell'altro.

Sono stati anni belli, intensi, pieni di orgoglio, di gioia di vivere. Perché senza tutto questo non avremmo potuto andare avanti neanche un giorno.

Ma è l'amore l'ingrediente principale di queste due donne, che nel corso degli anni per la loro "diversità" hanno subito la mediocrità dei sorrisi cattivi della gente, i pregiudizi, il mostro dell'ignoranza. 

Da quando sto con te la nostra vita è stata un'altalenarsi di rabbia e dolore, di amore e odio, di abbracci ed urla, di caffè sputati e latte rovesciato, di marmellata aspra e burro scaduto

Ma nonostante tutto hanno trovato il loro posto, il posto chiamato casa.

Non ci sei tu qui, non ci sono io, non ci siamo noi. C'è solo l'anima di quella vecchia, ma non la nostra.

E' stato molto bello leggere queste pagine, ricche di amore, rimpianti, di odio e cattiveria, ma l'amore è anche questo quando si litiga, non c'è solo il bello delle parole e dei sentimenti quando si vive felici, c'è anche la parte brutta, quella dei litigi, in cui la cattiveria e la negatività vengono fuori in modo gratutito; ma si sa sono momenti, ed è sempre l'amore, l'amore potente, vero, che combatte il mondo, che vince sempre. 
Complimenti a Francesca per questo piccolo romanzo che si legge d'un fiato, che affascina e fa riflettere molto sulle tematiche che ogni giorno uomo o donna che sia deve e devono affrontare.

Aurelia
Le Cercatrici di libri

Compra con un click

Recensione: Un Solo Istante di Erika Castigliano

Buon giorno Cercatrici e Cercatori oggi vi parlo del romanzo "Un solo istante" di "Erika Castigliano" venite a conoscere Gabriele e Francesca.


Titolo: Un Solo Istante (autoconclusivo)
Autore: Erika Castigliano

Editore: Self
Genere: Romanzo Rosa
Pagine: 211
Costo eBook: 0.99

Trama:
Può un solo istante cambiare la vita? 
Questo è quello che è successo a Gabriele e Francesca. Cresciuti l’uno ad un passo dall’altra senza mai avvicinarsi, fino al giorno in cui il destino ha dato loro una mano. Da quel momento le loro vite si sono intrecciate inevitabilmente.
Il passato di Gabriele, però, ancora troppo invadente, porterà i due a fare delle scelte difficili. Ad allontanarsi forse per sempre. Solo il coraggio e la consapevolezza di un vero sentimento potrà scalfire un cuore spezzato, che ha smesso di credere in qualcosa di così grande come l’amore.

Biografia autore:
Erika Castigliano è una ragazza ancora vecchio stampo di una generazione dei primi anni ’80. Nata, cresciuta e vissuta a Roma. La sua vita è stata un susseguirsi di salite e poche discese, ma non per questo si è privata di sorridere anche quando era la cosa più difficile da fare. Figlia unica, ma il destino dapprima beffardo, con gli anni le ha regalato delle persone, che considera come sorelle, forse per questo ha pochissime amicizie vere.
Ha studiato lingue, ma la passione per la letteratura è sempre stata la sua buona compagna di viaggio per ogni occasione.
Si è messa in gioco con il primo libro “Un solo Istante”, uscito a gennaio 2016. E’ stato un percorso molto lungo, e molto introspettivo. 
A novembre dello stesso anno è uscito il secondo libro: “Combatti per Me” vol. #1 della Saga – The War of Heart. 
Al momento Erika, è impegnata con la stesura del secondo Vol. della Saga – The War of Heart in uscita nel 2017
Link: Pagina autore

Recensione:
Erika Castigliano in questo romanzo spiega, descrive, fa vivere i sogni, le speranze, il passato e il presente di Francesca, un passato che ha lasciato dietro di sé amare delusioni, sofferenze, sogni spezzati e segreti che si vorrebbero custodire fino alla tomba.
L' autrice ci racconta dell'amicizia nata per caso, di come due persone diverse caratterialmente ma dalla forte intesa possano legarsi come sorelle. Francesca da adolescente, in un giorno qualunque, era uscita insieme a sua nonna per commissioni, quando a un tratto per sbadataggine si scontra con un bellissimo ragazzo; da allora e per gli anni a venire sarà lui a popolare il suo cuore, di nascosto da tutti. Quell'incontro - scontro con Gabriele, è così che si chiama quel ragazzo bellissimo, la seguirà nei suoi anni di crescita, si rincontreranno, si ameranno ma poi si divideranno, quella separazione celerà segreti e dolori che neanche il tempo potrà guarire. 
Adesso Francesca è una donna adulta, realizzata, una nuova esperienza di lavoro a Parigi la aspetta, ma si sa, il destino è beffardo e sul nostro cammino svoltando a destra invece che a sinistra, il tempo ci presenta il conto in sospeso che avevamo col passato.
Perché di tempo ne avremo ancora per ridere dei nostri ricordi e delle suggestioni, perché si vive ad ogni respiro
Francesca andando avanti nel romanzo si ritrova a scoperchiare la scatola del passato, dei ricordi custoditi, andrà indietro nel tempo vivendo lei e noi, quello che allora fu.
Era quello che cercavo di farti capire, è inutile respingere quello che si ha dentro, se è vero amore, rimane lì. Per Sempre.
Vi consiglio di leggere questo romanzo perché è bello! È un ritorno al passato di Francesca, ma anche il nostro passato, gli anni dell'adolescenza, della spensieratezza, dei primi amori e delle prime delusioni... L'unica pecca di questo romanzo sono stati i vari refusi, che comunque non hanno precluso la lettura del romanzo.
Complimenti all’autrice.

Buona lettura,
Aurelia
Le Cercatrici di libri




Compra con un click


Booktraler





lunedì 22 maggio 2017

Recensione: Tutta colpa di quel bacio di Cassandra Rocca

Carissimi, oggi, vi raccontiamo del nuovo libro di Cassandra Rocca, Tutta colpa di quel bacio edito da Newton Compton in uscita domani 23 maggio.

Titolo: Tutta colpa di quel bacio
Autore: Cassandra Rocca
Editore: Newton Compton Editore
Costo: 5,99€ ebook – 9,9€ cartaceo
Trama:
Dopo averlo letto viene voglia di innamorarsi ancora
Dall’autrice del bestseller Tutta colpa di New York
Fuggita da Londra con il cuore infranto, Emily si è trasferita a New York, dove ha deciso di buttarsi a capofitto nel lavoro, unico settore nel quale sembra avere successo. Con gli uomini ha chiuso, ma purtroppo San Valentino è alle porte e l’agenzia di event planner per cui lavora è sommersa di richieste a cui lei deve rispondere. A complicare le cose arriva Matthew Cohen, proprietario di una linea di navi da crociera, nonché sua vecchia conoscenza: è stato il primo due di picche della storia sentimentale di Emily. A causa di Matt, ora si ritrova invischiata nell’organizzazione di quello che è diventato l’evento più romantico del momento: “La Crociera degli innamorati”. Come se non fosse abbastanza deprimente ritrovarsi a bordo, single, in mezzo a tutte quelle coppie felici, Emily dovrà fare i conti anche con la presenza scomoda di Matt, così magnetico e sicuro di sé. L’attrazione tra loro è innegabile e la tentazione è forte, ma Emily non vuole soffrire di nuovo: quel viaggio sta risvegliando in lei desideri ai quali credeva di aver rinunciato per sempre, rendendola vulnerabile. Innamorarsi di un uomo che non crede nell’amore sarebbe davvero un terribile errore. Oppure no?
Dall’autrice di Tutta colpa di New York
Una storia romantica e divertente
L’amore ti trova anche se ti nascondi su una nave da crociera in mezzo al mare!
Hanno scritto del suo ultimo romanzo Ho voglia di innamorarmi:

«Un libro romantico.»
Il Corriere della Sera

«Un libro che appassiona, pagina dopo pagina. Terminato il romanzo, al lettore non resterà che assecondare la ritrovata voglia di innamorarsi ancora.»
Il Messaggero

Recensione:

Cassandra Rocca mi ha conquistato con il suo romanzo Ho voglia di innamorarmi; un po’ il titolo e un po’ la cover mi hanno spinto a capire di cosa parlasse… la trama era una di quelle che mi ispirava, poi, beh, appena aperto il romanzo, già dalle primissime battute mi ha letteralmente rapita. Così appena ho saputo che ne usciva un altro, durante Tempo di Libri a Milano, ho perseguitato la Newton sperando lo avessero portato. Non potete immaginare la delusione di non poter acquistare la copia in anteprima e di poter avere l’autografo di Cassandra. Comunque senza tergiversare, alla fine, sono comunque riuscita ad averlo in anteprima dalla casa editrice che ringrazio di cuore per questa possibilità, quando mi fisso con un romanzo c’è poco da fare devo leggerlo subito J
Tutta colpa di quel bacio mi ha rapito da subito, di nuovo direte, a conferma che questa autrice è veramente brava e ci azzecca sempre sia nel modo di scrivere il romanzo, ma anche nel modo di intrecciare eventi e personaggi. È riuscita a trascinarmi con una trama scritta in terza persona e, come sapete, io e le terze persone non andiamo d’accordo perché non riesco ad appassionarmi né alla storia né ai personaggi, mi risulta fredda e impersonale. Mentre il suo modo di scrivere e di dipingere gli eventi e i personaggi della storia ti porta fin da subito ad amarli in maniera unica e appassionante.
È la classica commedia romantica con una spruzzata di ricordi e un velo di tristezza che coronerà con un epilogo dolcissimo.
Una delle parti che mi è piaciuta di più è stato proprio quell'interrompere la narrazione del presente che stavano vivendo per raccontarci il passato di Emily e Matt, due giovani adolescenti con paure, insicurezze e vari tormenti familiari. Poche pennellate a dipingerci un quadro di quel periodo che sa trasmettere da subito tante emozioni oltre che regalarci un chiaro esempio di come erano Emily e Matt per poi confrontarli con quello che sono diventati oggi, quando il destino deciderà di farli incontrare di nuovo.
Emily fugge dall’amore che l’ha fatta soffrire. È stato facile empatizzare con lei perché il suo vissuto nei confronti delle relazioni e del futuro amoroso molto spesso è stato uguale al mio… e in fondo a chi non è capitato di sentirsi inadeguata e domandarsi come mai questo principe azzurro non arriva mai o se arriva è sempre quello sbagliato? 
Ha sofferto così tanto che ormai è diventata allergia agli innamorati, agli uomini e soprattutto a San Valentino.


Da tempo aveva capito che gli uomini erano tutti uguali: bugiardi, perennemente arrapati, troppo cacciatori nell'animo per dedicarsi a una sola donna per sempre. Erano capaci di abbindolarti e farti sentire il centro dell'universo e nel mentre passare ai raggi x la prima donna sotto tiro, soppesarne pregi e difetti, valutarne il grado di scopabilità e immaginare almeno un paio di amplessi animaleschi... il tutto tenendoti per mano e sussurrandoti parole d'amore all'orecchio.

Matt mi ha colpito fin da subito per il suo carattere, a prima vista sembra egoista e viziato, il classico figlio di papà che non crede all’amore e non lo cerca nemmeno, ma è solo la punta di un iceberg, pagina dopo pagina, cominceremo a portare a galla il vero Matt… quello che ha solo paura dell’amore perché in realtà non l’ha mai conosciuto.
Se come me avete amato i protagonisti della precedente storia, sappiate che qui li ritroverete, felici, contenti e soprattutto innamoratissimi. Li troverete insieme a tantissimi personaggi di contorno che aiuteranno i due giovani protagonisti a far luce su quello che provano veramente.
Che altro dirvi di questo meraviglioso romanzo senza cadere in qualche spoiler? Beh, sicuramente va consigliato a tutti quelli che come me amano le commedie degli equivoci e i romanzi in cui si mette in atto il gioco del fingersi… 
E' uno di quei libri dove non manca assolutamente nulla, battute divertenti e spassose, baruffe tra i due, un pò di passione che fa palpitare il cuore, frizzante e scoppiettante a tratti, dolce e malinconico in altri punti.
Complimenti e un grande in bocca al lupo a Cassandra Rocca!

Fabiana
Le cercatrici di libri

Compra con un click


Recensione: Faded Love di Ellie McLaren

Buongiorno cercatrici, vi parliamo di  Faded Love di Ellie McLaren.
Questa è una storia dura che ci ha colpito e stordito per la potenza e la crudezza di certe situazioni venite a scoprire il perchè.


Titolo: Faded Love
Autore: Ellie McLaren
Editore: self publishing

Pagine: 140
Costo ebook: €, 1,50   cartaceo 8,84
Genere: Erotico con punte dark

Trama:
Ci sono persone destinate a essere felici e altre che l'amore lo rincorrono ma non riescono ad afferrarlo. Grace crede di far parte di coloro che sono destinati a vivere una vita noiosa e priva di affetti, visto che persino sua madre ha un nuovo compagno e dopo il trasferimento a New Haven, decide di darci un taglio. Complici le nuove amicizie e il mondo delle confraternite di Yale, misterioso e un po' perverso, alle quali accede grazie a Blaze, un ragazzo ricco, sexy e passionale, Grace scoprirà anche il sapore amaro del sesso violento e dei soprusi. L'ossessione e i sentimenti sporchi rendono sbiadito l'amore - Faded Love - ma esiste sempre l’amore vero, fatto di giochi sexy, prendersi e lasciarsi, sfiorarsi e infine sorridere a un paio di occhi grigi.


Recensione:
Questo romanzo è talmente forte e duro da digerire a tratti che non siamo riuscite a fare una recensione senza prima aspettare che un’altra di noi lo avesse letto. Avevamo bisogno di capire se tutte viaggiavamo sulla stessa lunghezza d’onda… e così è stato. Le emozioni provate alla lettura sono state tante, e non tutte positive, c’è voluto qualche giorno prima di assimilare il contenuto e mettere mano alla penna. Perché se da una parte possiamo fare un encomio alla scrittrice per lo stile e la scorrevolezza del testo che si beve alla velocità della luce fino alla fine del testo, lo stesso non possiamo dire del contenuto che è forte, molto forte. Sicuramente non per tutti i palati. Faded Love parla di amore inteso come malattia, finzione, gioco e violenza, ma quanto sono labili i confini in certi casi... Grace è una ragazza che non ha fiducia in se stessa, è insicura e alla ricerca di affetti e legami. Eppure sarà proprio questa ricerca spasmodica a metterla nei guai, si infilerà in situazioni oscure e complesse da cui sembrerà non avere possibilità alcuna di vedere di nuovo la luce. Grace fa tutto di testa sua, cede alle lusinghe di Blaze nonostante la sua compagna di stanza la metta in guardia, sembra cieca e sorda a qualsiasi segnale, proprio perché il suo bisogno di sentirsi accettata è più forte di tutto. È qui che l’autrice avrebbe dovuto calcare meglio la mano, dandoci un quadro più complesso della fragile psicologia della protagonista, che a volte sembra soltanto incoerente e contraddittoria. 
Mentre la trama sconcerta per la cruda realtà di una storia che potrebbe capitare e quindi andava maggiormente veicolata con dei messaggi che possano aiutare a discernere meglio ciò che è giusto o sbagliato, soprattutto per giovani lettrici.
Il messaggio che lascia questa storia, nonostante alcuni argomenti siano trattati con un pò di superficialità, è che molte ragazze per lo spasmodico desiderio e debolezza nel non voler restare sole accettano compromessi che non dovrebbero da persone che fingono soltanto di amarle ma desiderano solo prevaricarle. Quando se ne rendono conto, come in questa storia, è troppo tardi e vanno incontro a soprusi, maltrattamenti che mutano in vere e proprie violenze.
Quello che capita a Grace ci ha stordito mentre nella testa si formavano mille domande. È normale inorridire di fronte certe situazioni, viverne l’impotenza, ma forse Grace si è arresa senza veramente combattere o provarci, finendo poi troppo facilmente fuori dai guai.
Si evince che l'autrice ha delle notevoli potenzialità che siamo sicure riuscirà a rendere sue e usarle al meglio nei suoi prossimi lavori, sviluppando maggiormente la componente psicologica dei personaggi che in libri come questo costituiscono una grande impalcatura per rendere la vicenda più realistica e il libro più credibile.
Complimenti Ellie McLaren per il coraggio dimostrato nel trattare un tema ancora tabù e a cui si dimostra ancora troppa poca attenzione! Per averci fatto riflettere sulla fragilità femminile.
Buona lettura!

Le cercatrici di Libri

Compra con un click

Blog Tour “In your Arms” di Erika Castigliano - Piacere, io sono Travis


Carissime siamo giunte alla 6° tappa del Blog Tour di In your arms di Erika Castigliano in uscita il 27 maggio.

Oggi vi presentiamo Travis, il protagonista maschile del romanzo... vi lasciamo la sua presentazione.

Ciao, io sono Travis, non è facile parlare di me, ma in qualche modo ci proveró.
Il mio aspetto fisico ormai lo conoscete tutti, sono bello!!! Alto occhi azzurri e castano…
Quello che non tutti conoscono è il mio carattere; sono testardo, per nulla romantico, ma molto passionale. Non amo le storie d amore ma per me esiste un'avventura di una notte. Odio i legami duraturi.
Tutte queste certezze sono cadute nel momento in cui è entrata nella mia vita Alyssa.
Con lei ogni cosa che pensavo fosse certa della vita, si è dissolta.
E quando ho capito che L avrei persa, che sarei rimasto mesi appeso al suo ricordo senza poterla toccare, ne sfiorare… ho capito quanto era importante per me.
Ho cercato di rimediare alle mie decisioni prese prima che arrivasse lei, ma non ho potuto molto.
Ora che sto lottando con questo dolore interno L ho completamente allontanata e sono certo che L amore che proviamo l'uno per l'altra non basti.
Ho smesso di lottare per lei e per noi. Anche se l amo con tutto il cuore.
Il dolore che ho dentro è lancinante.
Per lei sono cambiato. Per lei ho messo da parte l orgoglio, ma per lei, per il suo bene, devo smettere di amarla…
O forse no?

Che ne pensate di Travis? Vi piace un tipo così?


Recensione: Playlist: L'amore è imprevedibile di Jen Klein

Carissime, oggi vi parlo di un romanzo in uscita il 23 maggio per la DeA, Play-list: l’amore imprevedibile di Jen Klein. Venite a scoprire di cosa parla questo romanzo.

Titolo: Playlist: L'amore è imprevedibile
Autore: Jen Klein
Editore: DeA
Costo: 6,99€ ebook – 14,90€ cartaceo
Pagine: 374

Trama:
Che cosa c’è di meglio del momento in cui ti rendi conto che il liceo sta per finire e la tua vera vita sta per cominciare? Niente, June ne è convinta. Diciassette anni e le idee chiare sul futuro, non vede l’ora di lasciarsi alle spalle la cittadina in cui è cresciuta e tuffarsi a capofitto nella nuova avventura del college. Al contrario di Oliver, l’atleta più popolare della Robin High, che vorrebbe che l’ultimo giorno di scuola non arrivasse mai. June e Oliver non hanno davvero nulla in comune. Potrebbero non rivolgersi mai la parola.
Potrebbero far finta di non conoscersi. E invece. Invece il destino ha voluto diversamente. Perché le loro madri sono amiche per la pelle e hanno deciso che Oliver accompagni June a scuola in macchina. Tutti i maledettissimi giorni. A un tratto, June e Oliver sono costretti a passare parecchio tempo insieme. Peccato che non abbiano niente, ma proprio niente di cui parlare. E allora decidono di mettere la musica. Ma cosa succede quando un’anima rock come quella di June ne incontra una pop come quella di Oliver? Una guerra! Una sfida per il controllo della playlist… finché non accade qualcosa di totalmente imprevedibile. Perché a volte basta la canzone giusta al momento giusto e tutto cambia.
Un romanzo meraviglioso. Impossibile smettere di leggere dalla prima (insopportabile!) corsa in macchina fino al meritato happy ending. - Booklist

Recensione:


Non mi sono mai sentita così sola come in questo momento, mentre faccio il mio ingresso al ballo dell’ultimo anno. Cammino comunque a testa alta, perché ho un motivo per essere qui. Ho un grandioso gesto romantico da compiere, un discorso epico da pronunciare, un cuore pieno di rimpianti da far sanguinare a morte sul linoleum consumato. Questa sera niente sarà facile.

Questo è uno di quei romanzi che, come dicono nella sinossi, è impossibile smettere di leggere. Mi ha conquistato già dalle prime righe, travolto letteralmente e mi ha tenuto compagnia fino all’alba. Al di là della trama in sé la prima cosa che mi ha conquistato è stata la traduzione, dopo una serie di libri di altre CE tradotti in maniera veramente incomprensibile, questo è praticamente perfetto. È scorrevole, fluido. Una buona traduzione è il primo biglietto da visita per farti amare un libro. E ora veniamo a questo meraviglioso libro young adult che inizia proprio in maniera scoppiettante, facendoci conoscere due protagonisti che a quanto pare non potrebbero essere più diversi e incompatibili.
June e Oliver, due diciassettenni, che si conoscono da quando erano piccoli perché le loro madri sono legate da una profonda amicizia e che diversità di carattere, a quanto pare, hanno portato a dividersi. I due giovani sono costretti a restare vicini per un motivo che a prima vista sembra banale, un passaggio verso scuola perché June non guida. Mentre uno percepisce questa corsa in macchina quotidiana verso scuola come fosse un ergastolo, l’altro è più che contento di rendersi utile. Uno odia le superiori e approccia alla vita con un pessimismo quasi cosmico, l’altro invece assapora ogni giorno con gusto e con un positivismo contagioso. Insomma due mondi totalmente diversi che diventano ancora più inconciliabili quando si tratta di musica, quella che dovrebbe sovrastare i silenzi di una conversazione che non vuole decollare.
È un romanzo che con toni leggeri ci racconta dell’adolescenza, dell’amore, dell’amicizia ma soprattutto mette in luce come sia facile cadere nel pregiudizio quando si resta sulla superficie delle cose senza andare in profondità a conoscere veramente una persona. Si tirano le conclusioni superficiali basandosi su stereotipi e luoghi comuni. Ebbene, questo ultimo aspetto è proprio quello
che mi ha fatto innamorare di June e di Oliver, perché lei ne pensa veramente di tutti i colori su di lui, a partire dal fatto che essendo uno sportivo, sia poco intelligente e poco forbito nel linguaggio… ed è meraviglioso assistere come, piano piano, tutti questi suoi luoghi comuni si scardinano presentando Oliver sotto un’altra luce. Una di quelle meravigliose perché lui in realtà è un ragazzo incredibile, uno di quello che è in grado di scalfire le barricate innalzate da June.

Gli occhi di Oliver sono concentrati sui miei e la sua massa di capelli biondissimi è l’unica luce in tutta la stanza. Non è solo per il suo aspetto, è per come è lui… e il mio cuore si spalanca. A colpirmi è la consapevolezza assoluta, dolorosa, che in un modo o nell’altro, senza volerlo, questo ragazzo ci è entrato dentro.

L’ho adorato così tanto che ho rischiato di sottolineare tutto il libro per l’emozione che mi suscitava ogni riga. Mi sembrava di essere tornata adolescente… anzi mi sarebbe quasi piaciuto ritornare a quegli anni per vivere la stessa avventura di June e Oliver.
Oltre a trovare una storia che conquista, ogni pagina è accompagnata da una canzone che riempirà la vostra play-list, da ascoltare mentre procedete con la lettura, mentre June e Oliver procedono nella loro sfida…


Complimenti alla DeA per aver pubblicato questo piccolo gioiellino.

Fabiana
Le Cercatrici di libri

Compra con un click